Pink Bari
Torna alla homepage
31/10/2016

Decisive le reti di Bassano, Manno e Parascandolo. Parascandolo: “Sono contenta per il gol...”. De Cosmi: “Non siamo stati cinici e cattivi...”

Pink Bari cala il tris contro la Lazio Women. Biancorosse ancora capoliste

Loredana Caporizzi
di Loredana Caporizzi

 Notizie pubblicate di recente:

Pink Bari
PINK BARI – LAZIO WOMEN2015 3-0
PINK BARI: Sforza, Marrone, Quazzico, Di Bari (69’ Bitetto), Novellino, Strisciuglio, Ceci, Cangiano, Parascandolo (75’ Buono), Manno (85’ Libutti), Bassano. A disposizione: Stella, Montemurro, Piro, Soro. Allenatore: D’Ermilio.
LAZIO WOMEN: Sarnataro, Angelini (73’ Tosti), Autili (43’ Vittori), Vaccari (76’ Lommi), De Luca, Sette, Santoro, Casali, Coletta, Sciarretti, Pezzotti. A disposizione: Palmerini, Lommi, Tosti, Vittori, Lombardozzi, Corradino. Allenatore: De Cosmi.
ARBITRO: Niccolo' Fucci di Salerno.
RETI: 23’ Bassano, 31’ Manno, 64’ Parascandolo.
AMMONIZIONI: Bitetto (P); Santoro e Vittori (L).

BITETTO (BA) - Dopo tre settimane di pausa per la nazionale e' tornata la serie B di calcio femminile. Sul campo comunale di Bitetto si e' disputata la partita valevole per la terza giornata di campionato e la Pink Bari ha travolto la Lazio Women per 3-0 grazie alle reti di Bassano, Manno e Parascandolo. Terza vittoria consecutiva per la squadra biancorossa guidata dal tecnico Roberto D’Ermilio che si conferma capolista insieme alla Roma Calcio Femminile con 9 punti in classifica. Per le ragazze di mister De Cosmi, invece, questa e' la seconda sconfitta consecutiva dopo quella interna del 9 ottobre con il Napoli.

LA GARA
L’arbitro Niccolo' Fucci della sezione di Salerno alle ore 14:30 fischia il calcio di inizio. La Pink Bari parte con l’acceleratore: al 7’ Quazzico tira su calcio di punizione ma il portiere Sarnataro para con tranquillita'. Al 2’ arriva il primo corner, ma nulla da fare per la Pink. Dopo due minuti anche le avversarie battono il primo calcio d’angolo: tira il difensore De Luca ma la difesa biancorossa si fa trovare pronta e allontana prontamente la palla. Al 22’ De Luca su calcio di punizione sfiora il vantaggio, ma l’estremo difensore Sforza non si fa cogliere impreparata. Al 23’ le padrone di casa siglano il primo gol della partita grazie alla rete dell’attaccante Bassano. Dopo circa dieci minuti arriva il raddoppio delle biancorosse: la marcatrice e' Noemi Manno. Il mister Roberto De Cosmi effettua il primo cambio: entra Vittori al posto di Autili. Il direttore di gara concede due minuti di recupero, terminati i quali fischia la fine del primo tempo.
Nel secondo tempo la Pink Bari riprende a giocare con la stessa intensita' dell’inizio della gara. Infatti al 50’ e poi al 63’ le padrone di casa sfiorano il terzo gol che arriva subito dopo: l’attaccante Angelica Parascandolo segna la sua prima rete della stagione su assist di Bassano. Al 69’ mister Roberto D’Ermilio decide la prima sostituzione: entra Bitetto ed esce Di Bari. A seguire ulteriore cambio anche per le avversarie: entra Tosti al posto di Angelini. Al 70’ l’attaccante biancorossa Noemi Manno vicina al raddoppio, ma il portiere laziale riesce a parare la sfera. Il tecnico della Pink Bari avverte la stanchezza delle sue ragazze ed effettua prima un secondo cambio e poi il terzo: sostituisce Parascandolo per Giovanna Buono e Libutti per Manno. Invece per la Lazio Women arriva il terzo ed ultimo cambio: entra il difensore Lommi ed esce Vaccari. All'87’ l’arbitro Fucci annulla il gol della Pink Bari per un fuorigioco. Dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che decreta il risultato finale sul 3-0 a favore della Pink Bari.
La prossima sfida della squadra biancorossa e' in programma domenica 6 novembre: le biancorosse sfideranno l’Apulia Trani.

INTERVISTE:
ANGELICA PARASCANDOLO (Giocatrice Pink Bari)
Nel post partita la marcatrice Angelica Parascandolo, appare entusiasta ed emozionata per il suo primo gol della stagione dopo un infortunio che l’ha tenuta lontana dal campo per circa due mesi: “Il 14 settembre, purtroppo, mi sono infortunata: lesione di quasi 3cm all’adduttore. Oggi ho dato tutta me stessa. Non pensavo al gol perche' il mio primo pensiero era quello di giocare bene per la squadra. Poi e' subentrato il mio gol sono comunque contenta”.
Angelica di Buonabitacolo, in provincia di Salerno, e' in prestito solo da pochi mese dal Napoli Dream Team,si sente ormai parte di una grande famiglia e afferma: “Con le ragazze e con il mister mi trovo bene. Lo stimo moltissimo. Ormai mi sono affezionata”.
In prospettiva del derby contro l’Apulia Trani l’attaccante salernitana dichiara: “Tutte le partite sono difficili. Noi daremo sempre il massimo”.

ROBERTO DE COSMI (Allenatore Lazio Women)
Problemi soprattutto in difesa, sottolinea il tecnico della Lazio Women Roberto De Cosmi, che poi spiega: “Abbiamo commesso un errore clamoroso al primo gol che ci ha condizionato – prosegue – E’ mancata quella cattiveria in piu' rispetto a quella che hanno messo in campo le giocatrici del Bari. Siamo usciti sconfitti in maniera meritata. Loro sicuramente hanno messo qualcosa in piu' sotto il profilo del palleggio e della intensita'. Ci hanno creduto sempre. Noi, invece, abbiamo giocato a tratti. Non siamo stati cinici e cattivi nel cercare la conclusione sotto porta”.
Il mister commenta cosi' la prestazione della Pink Bari: “E’ una squadra forte e organizzata che giochera' per ritornare nella massima serie. Noi siamo una squadra nata ad ottobre 2015, nella quale ci sono ragazze molto giovani”.
Per il tecnico biancoceleste sono l’umilta' e la determinazione le caratteristiche vincenti: “Alle ragazze dico che bisogna credere sempre in quello che si fa con la giusta umilta' e la giusta determinazione. Bisogna avere questo spirito. Abbiamo un’entita' ma dobbiamo lavorare, andiamo avanti per la nostra strada con molta serenita' e con molto orgoglio, avendo le idee chiare sugli errori commessi per poi andarsi a migliorare e crescere”.
De Cosmi conclude proiettandosi verso quello che potrebbe essere una lotta per la promozione in serie A: “Secondo me sara' una lotta tra Roma e Bari”.

CAMPIONATO FEMMINILE DI SERIE B - Girone D
3a Giornata

RISULTATI
Domina N.A.-Latina 2-3
Grifone Gialloverde-Carpisa Napoli 0-2
Napoli Dream T.-Nebrodi 1-0
Bari 1908 Pink-Lazio W. 3-0
Roma-Roma Xiv 7-0
Salento-Trani 2-1

PROSSIMA GIORNATA (4a)
Nebrodi-Roma
Trani-Bari 1908 Pink
Latina-Napoli Dream T.
Lazio W.-Grifone Gialloverde
Carpisa Napoli-Domina N.A.
Roma Xiv-Salento
Pink Bari
Pink Bari
Pink Bari
Pink Bari
Pink Bari
Pink Bari
Pink Bari


CLASSIFICA
9 Bari 1908 Pink
9 Roma
6 Grifone Gialloverde
6 Latina
6 Salento
6 Carpisa Napoli
3 Domina N.A.
3 Nebrodi
3 Lazio W.
3 Napoli Dream T.
0 Trani
0 Roma Xiv
Riproduzione Riservata – Ne e' consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta.
      









Privacy e Cookie Policy
Testata giornalistica "Barinelpallone" - Quotidiano online e webtv
Reg. Trib. Bari n. 18 del 12/11/2015 - Direttore Responsabile: Dott. Tommaso Di Lernia
Web hosting provider: Aruba S.p.A. - Loc. Palazzetto, 4 - 52011 Bibbiena (AR) - Aut. MiN. Comunicaz. n° 473
BARI - 2015 © Riproduzione riservata - Soc. Editrice: Medialink s.r.l. (P. Iva: 05208740729 - Iscr. ROC n° 10670)