Primavera – Urbano a Barinelpallone: “La squadra ha giocato una buonissima partita, l’obiettivo è quello di migliorarci. Scalera…” (VIDEO)

Il mister dei biancorossi ai nostri microfoni dopo il 3-0 contro l'Avellino



BARI – Al termine della larga vittoria del suo Bari contro l’Avellino, il tecnico Corrado Urbano non riesce a nascondere tutta la propria soddisfazione per aver riassaporato la vittoria dopo 3 sconfitte consecutive. “Era importante fare una buona prestazione – esordisce l’allenatore laziale – e la squadra ha giocato una buonissima partita. Le gare diventano facili solo se le indirizzi in un certo modo. Non è invece stato facile oggi nonostante il largo 3-0, ma credo che sia stato determinante il giusto approccio al match dei ragazzi. Abbiamo fatto dei bei gol su azione manovrata. Sono contento per la doppietta di De Palma che rientrava da un lungo infortunio“.

L’aver ritrovato una squadra tonica e concentrata è ulteriore motivo di vanto per l’allenatore dei galletti: “Dopo un mese di pausa, è sempre un rebus capire la condizione della squadra e aspettarsi un certo tipo di atteggiamento ed approccio alla partita. Da quanto visto oggi, mi posso ritenere molto soddisfatto. Il risultato è netto, non abbiamo mai rischiato di prendere gol e nel secondo tempo poteva anche diventare più largo. Abbiamo chiuso l’andata a 19 punti e l’obiettivo è quello di migliorarci. Dobbiamo fare qualche punto in più e restare attaccati al treno dei playoff. Per centrarli serviranno 45-46 punti“.

Nella ripresa, contro gli irpini, ha fatto il suo esordio Kevin Ondo, un centrocampista gabonese classe ’98 che finalmente ha potuto giocare avendo ottenuto il transfert internazionale. Il suo allenatore spende belle parole per il centrocampista africano: “E’ un ragazzo molto fisico che può darci certamente una grossa mano quando le gare si mettono in un certo modo. A questo, però, bisogna aggiungere che lui ha anche una buona tecnica di base. Si va ad aggiungere ad un reparto di qualità. C0on il suo tesseramento e quello di gente come Andrade ed Abreu, la squadra ha sicuramente alzato il proprio tasso tecnico“.

Nel prossimo turno, i biancorossi sono attesi dalla trasferta di Ascoli e giocheranno contro la penultima in classifica, ma Urbano predica calma: “Andiamo a giocarcela. In questo momento stiamo bene e abbiamo recuperato tutti gli elementi. La classifica dei bianconeri è un po’ bugiarda perché all’andata mi avevano fatto una buonissima impressione, soprattutto sul piano fisico. Sarà una partita durissima e da lunedì ci metteremo sotto per prepararla“.

Le ultime parole del tecnico dei pugliesi riguarda Giuseppe Scalera: “La sua convocazione nell’U19 è l’ennesima soddisfazione. Nell’ultimo mese il ragazzo ha ottenuto la giusta ricompensa ai sacrifici che ha fatto. E’ stato bravo a farsi trovare pronto al momento giusto e a dimostrare tutto il suo valore“.





About Tommaso Di Lernia 506 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*