SERIE D – Il Gravina batte 1-0 il Francavilla. De Luca: “Vittoria meritatissima, ma non montiamoci la testa…”

Decide una rete di D'Anna nel primo tempo


15/01/17 - Gravina-Francavilla 1-0Il Gravina comincia il nuovo anno battendo il Francavilla col minimo scarto capitalizzando una rete di D’Anna nel primo tempo. Grazie a questi tre preziosi punti, gli uomnini di mister De Luca, allungano sul Nardò, sconfitto in casa dall’Anzio, e tengono il passo del Bisceglie e della Gelbison, vittoriosi rispettivamente contro l’Herculaneum ed il Madrepietra Daunia. Il Trastevere ferma la Noicerina ed è sempre più primo, ma non irraggiungibile. Mercoledì 18 gennaio, alle ore 14:30, i gialloblù recupereranno ad Ercolano la prima giornata del girone di ritorno rinviata per maltempo e sarà importante puntare al massimo. Nel seguito riportiamo il resoconto della gara tratto dal sito ufficiale della società.

Simone D'Anna (FBC Gravina)
Simone D’Anna (FBC Gravina)

Inizia bene il 2017 gialloblù
Il Gravina liquida il Francavilla con una rete di D’Anna e ritrova la vittoria
Fonte: fbcgravina
Responsabile Area Stampa fbc Gravina: Domingo Mastromatteo

Un Gravina ‘cattivo’ e aggressivo ha la meglio su uno spento Francavilla cogliendo i primi tre punti del nuovo anno. Merito di una prestazione maschia e di una determinazione rinnovata, oltre a più incisività sulle fasce. Dopo una buona occasione al 10′ per Dimatera deviata in angolo, il Gravina passa al 32′: percussione ancora di Dimatera e assisti per D’Anna la cui botta, deviata, beffa Gravagnone. I padroni di casa non concedono nulla ai lucani e provano fino al finale di tempo nuove incursioni anche grazie a Chiaradia e al nuovo Cassano e alla ruvidità di Mbida.

Nella ripresa il Gravina mantiene costantemente il controllo del match senza correre rischi, cercando anzi il gol della tranquillità negli ampi spazi aperti dai rossoblu. Degni di nota nel finale una botta di Lanzolla da fuori, di poco a lato, e una velenosa punizione di D’Anna deviata in angolo.

Tre punti preziosi dunque per i gialloblù chiamati ora a due trasferte delicate nello spazio di quattro giorni, ovvero mercoledì 18 gennaio ad Ercolano e domenica 22 a Ciampino.

FBC GRAVINA – FRANCAVILLA 1-0
FBC GRAVINA: Vassallo, Cassano, Chiaradia, Fanelli, Lanzolla, Anaclerio, Liberio (al 25′ st Langellotti), Mbida, Picci (al 30′ st Morga), Dimatera (al 36′ Vacca), D’Anna. All. De Luca. A disp: Loliva, Zammuto, Palermo, Ngom, Presicce, Albano.
FRANCAVILLA: Gravagnone, Puca, Nicolao, Sekkoum, Strumbo (dal 1′ st Del Prete), De Gol (dal 20′ st Marino), Cassata, Gasparini, Masini, Alexsic (dal 30′ st Fanelli), Granatiero. All. Lazic. A disp: De Marino, Marziale, De Santis, Palumbo, Aggiorno, De Marco.
ARBITRO: Arace di Lugo di Romagna
ASSISTENTI: Bocca e Caputo di Caserta
MARCATORE: D’Anna al 32′ pt
AMMONITI: Anaclerio 27′ pt, Fanelli 31′ pt; Strumbo 30′ pt, De Gol 45′ pt
RECUPERI: 2′ pt, 5′ st
NOTE: 1.500 spettatori presenti circa

Claudio De Luca
Claudio De Luca

LE INTERVISTE POST GARA
CLAUDIO DE LUCA (Allenatore Gravina)
A differenza dell’ultimo periodo, durante il quale c’è stata una mezza rivoluzione dettata da scelte obbligate legate alle prestazioni di qualche elemento che non ha reso secondo le aspettative, la pausa ci ha permesso di lavorare con calma. La maggior parte dei nuovi innesti è arrivata nei giorni immediatamente antecedenti alla partita di San Severo e, come si sa, noi allenatori abbiamo l’esigenza di lavorare con il materiale a disposizione. In questi giorni senza campionato abbiamo avuto modo di inserire i nuovi e far vedere loro cosa abbiamo intenzione di fare. Complimenti ai ragazzi per come si sono allenati in questo periodo. In quest’ultima settimana, caratterizzata dalla neve, i giocatori si sono alzati alle 6 della mattina per andare a fare allenamento fuori Gravina. E’ questo ciò che io voglio vedere. Uno spirito di sacrificio e di adattamento alle difficoltà. In campo oggi abbiamo fatto esattamente questo anche se sono convinto che possiamo fare ancora di più. Questo non vuol dire che non abbiamo fatto bene, anzi. Anche oggi non abbiamo subito un solo tiro in porta e qualora avessimo realizzato il secondo o terzo gol, non avremmo rubato niente. La vittoria è quindi meritatissima, ma non dobbiamo montarci la testa. Dobbiamo restare concentrati consci che i margini di miglioramento sono ampi. Abbiamo avuto solo 2 occasioni da rete? Non è il caso di lamentarsi anche quando si raggiunge la vittoria contro una squadra forte come il Francavilla. Non siamo né il Barcellona, né il Real Madrid. La Serie D è un campionato importante e una squadra che collezionasse 100 occasioni da rete, prenderebbe tanti gol e non vincerebbe. Stiamo però lavorando per essere più offensivi. Oggi abbiamo avuto la giusta cattiveria agonistica e siamo arrivati sempre primi sul pallone. Il Francavilla gioca in questa categoria da 12 anni e da 6 ha la stessa squadra. Non era una partita semplice, ma molto complicata. Quindi, mi prendo questa vittoria sapendo che il nostro lavoro non si ferma qua. Siamo sulla strada giusta e abbiamo la mente già alla prossima gara“.

serie_D CAMPIONATO
DI SERIE D
Girone H

19a GIORNATA
serie_D
 
RISULTATI
Cynthia 1920 2 – 1 Potenza C.
Gelbison V.D.Lucania 0 – 3 A.V.Herculaneum 1924
Madrepietra Daunia 0 – 3 Bisceglie 1913 D.
Nardò 1 – 3 Anzio C.1924
Trastevere C. 1 – 0 Nocerina 1910
Vultur 4 – 0 C.Di Ciampino
Fbc Gravina 1 – 0 Francavilla
Manfredonia C. 2 – 0 San Severo
Az Picerno 25/01 Agropoli
CLASSIFICA
Trastevere C. 41
Nocerina 1910 37
Bisceglie 1913 D. (-2) 36
Gelbison V.D.Lucania 34
Fbc Gravina 34
Nardò 29
Francavilla 25
Anzio C.1924 24
A.V.Herculaneum 1924 24
Potenza C. 23
Manfredonia C. 23
San Severo 23
Vultur 22
Az Picerno 19
Agropoli (-2) 16
C.Di Ciampino 13
Madrepietra Daunia (-1) 10
Cynthia 1920 9
 
PROSSIMO TURNO
A.V.Herculaneum 1924 Manfredonia C.
Agropoli Gelbison V.D.Lucania
Anzio C.1924 Cynthia 1920
Bisceglie 1913 D. Nardò
C.Di Ciampino Fbc Gravina
Francavilla Trastevere C.
Madrepietra Daunia Vultur
Nocerina 1910 Az Picerno
Potenza C. San Severo





About Redazione barinelpallone 2192 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*