Salzano: “Il rigore? Me la sentivo di batterlo, ero convinto. Ora ci restano altre 15 finali” (VIDEO)

Le parole del centrocampista biancorosso al termine della gara del ‘Vigorito’




(Dichiarazioni raccolte dai nostri inviati a Benevento Tommaso Di Lernia e Marcello Mancino)


BENEVENTO – E’ stata una serata di grandi gioie anche per Aniello Salzano. L’ex centrocampista del Crotone oggi aveva siglato su penalty la rete del momentaneo 1-3 dei biancorossi. Nonostante una posta in palio alta, il napoletano non ha avuto alcun timore nell’eseguire la battuta dal dischetto: “Si ero convinto di farlo. Floro Flores, Brienza e gli altri – prosegue – hanno concesso a me la possibilità di tirarlo. Me la sono sentita. E’ andata bene, per fortuna. Svolta? Già da un paio di settimane stiamo lavorando alla grande col mister, piano piano stanno venendo i frutti”.

Vittoria importante ottenuta su un campo non facile: “Sapevamo che non era facile venire a giocare qui, il ‘Vigorito’ è una bolgia. In questa settimana la partita coi sanniti l’avevamo preparata bene, abbiamo fatto quello che ci ha chiesto Colantuono. Ora ci rimangono altre 15 finali, dobbiamo vincerne il più possibile per coronare il sogno promozione. Bari è una piazza esigente e noi vogliamo accontentare i nostri tifosi”.





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*