Bari-Latina, le pagelle dei biancorossi: Galano uomo partita, Parigini divora-gol

Diamo un voto ai biancorossi vincitori contro i pontini


Share
Il gol di Galano che ha sbloccato la gara contro il Latina
Il gol di Galano che ha sbloccato la gara contro il Latina

E’ stato un successo ottenuto con molta più fatica del previsto. Per un’altra settimana il Bari può conservare l’ottavo posto, l’ultimo valido per i play off. Ma già all’orizzonte si profilano tre grandi impegni: le due trasferte consecutive a La Spezia e Carpi e poi la gara interna contro il Verona. E’ davvero arrivata la svolta per i biancorossi, perché questi risultato saranno determinanti per l’esito della stagione.

MICAI
6,5
semaforo_verde Praticaente inoperoso per quasi tutta la gara, ha compiuto 2 vere e proprie prodezze negli ultimi minuti di gioco impedendo il pareggio agli ospiti. Divide con Galano i meriti della vittoria. PROTAGONISTA
SABELLI
5,5
semaforo_rosso Ha seguito Buonaiuto, insidioso attaccante a tutto campo del Latina, anche sulla’altra fascia, cercando di contenere i suoi spunti, ma non sempre c’è riuscito. APPANNATO
CAPRADOSSI
5
semaforo_rosso I due difensori centrali biancorossi hannoincontrato serie difficoltà a controllare le punte avversarie, capaci di fare un gran movimento. Corvia gli è sfuggito più volte. CONCEDE TROPPO
TONUCCI
5
semaforo_rosso Si è alternato con Capradossi nella marcatura, non sempre efficace, su Pinato e Corvia autori di troppi spunti pericolosi e di conclusioni a rete, fallite solo per troppa imprecisione. IN DIFFICOLTA’
DAPRELA’
5
semaforo_rosso E’ apparso in grande difficoltà nel duello con Nica, l’esterno di centrocampo che ha operato sulla sua fascia e che ha imperversato nella metà campo barese, lanciando cross insidiosi nell’area di Micai. GIRA A VUOTO
FEDELE
6
semaforo_verde Uno dei più positivi a centrocampo. Per alleggerire la pressione degli avversari si è lanciato in travolgenti galoppate in avanti, concluse con violente conclusione dalla distanza. Ha firmato il raddoppio bucando con intelligenza la barriera avversaria. POSITIVO
BASHA
5,5
semaforo_rosso Lento e impacciato, è stato spesso in difficoltà quando i centrocampisti avversari partivano in velocità. Ha perso palla in numerosi contrasti e non riesce da solo ad assumersi la responsabilità dellimpostazione del gioco bianccorosso. TROPPE PALLE PERSE
ROMIZI
5,5
semaforo_rosso Ha giocato da mezzala sul lato sinistro dello schieramento. Puntuale in fase di interdizione, si è spinto spesso in avanti per cercare la soluzione da lontano, ma ha commesso errori di precisione nel tiro e nei passaggi. IMPRECISO
GALANO
6,5
semaforo_verde Ha giocato in una posizione leggermente arretrata, cercando gli inserimenti tra le linee avversarie. Si è impegnato anche in fase di contenimento, inseguendo gli attaccanti laziali fin dentro la metà campo barese ed ha il merito di aver sbloccato il risultato. UOMO PARTITA
MACEK
S.V.
semaforo_giallo Ha sostituito negli ultimi minuti Galano, stremato dallo sforzo.                                                                                                 
FLORO FLORES
5
semaforo_rosso Raramente si è messo in avidenza: gli spunti irresistibili sono ormai un lontano ricordo, visto che ha stentato tanto a liberarrsi dalla marcatura stretta dei diufensori avversari. Ha accusato un problema al flessore la cui gravità è da accertare. TANTO FUMO POCO ARROSTO
MANIERO
5,5
semaforo_rosso E’ subentrato all’infortunato Floro Flores. Continua a giocare spezzoni di partita. Non è al meglio della condizione ma si impegna sempre. Ha partecipato all’azione del raddoppio, conclusa con l’intervento falloso di Dellafiore su Fedele. NON TROVA VARCHI
PARIGINI
4,5
semaforo_rosso Ha commesso 2 errori clamorosi davanti alla porta laziale, in apertura di gara e soprattutto a pochi secondi dal riposo. Sbagliare occasioni del genere è molto più difficile che realizzarle. DIVORA-GOL
RAICEVIC
5
semaforo_rosso E’ subentrato a Parigini e ha giocato l’ultima mezzora della gara. E’ ancora molto lento, persino goffo, ed ha perso numerosi pallono quando ha cercatop il dialogo con i compagni. DELUDENTE
Allenatore: BENI
6
semaforo_verde Ha dovuto sostituire in panchina lo squalificato Colantuono. Ha dato continuamente istruzioni ai suoi giocatori rimanendo sempre in piedi ai limiti dell’area a lui riservata (e anche oltre). Tutto sommato, una gara tranquilla. HA GESTITO SENZA PROBLEMI
Arbitro: sig. SIG. J. L. SACCHI
6,5
semaforo_verde L’arbitro di Macerata continua a portare fortuna al Bari: quarta partita diretta e quarta vittoria. Il ritmo lento della gara lo ha agevolato eha avuto il merito di lasciar giocare limitando gli interventi. PARTITA SENZA MACCHIA






About Peppino Accettura 204 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*