Bari, 5 ko di fila fuori casa: in B non capitava dal 2003/04! E il gol manca ormai da 425’

Tutti i numeri del Bari dopo la sfida del ‘Cabassi’

Share
FC Bari 1908
FC Bari 1908

Stefano Colantuono come Bepi Pillon. Incredibile a dirsi ma è la realtà dei fatti, almeno fuori casa: perché 5 sconfitte consecutive in trasferta, prima di ieri, il Bari in B non le collezionava dal girone di ritorno della stagione 2003/04. Parliamo di uno dei tornei più negativi dell’ultra centenaria storia biancorossa, conclusosi con una retrocessione sul campo (Venezia) poi scongiurata dai fallimenti in tribunale di Ancona e Napoli.

Tredici anni fa la striscia negativa iniziò il 18 marzo e terminò il 1 maggio. I galletti, nell’ordine, capitolarono contro Triestina, Fiorentina, Messina, Pescara e Cagliari. Prima del Carpi, invece, il Bari 2016/17 aveva già perso contro Virtus Entella, Trapani, Pro Vercelli e Spezia. E il gol, in tutto questo, manca ormai da 425 minuti e dimostra una grande sterilità offensiva.

Sorride il Carpi che, oltre a rientrare in lotta per i playoff, batte i galletti in casa per la prima volta nella sua storia. E per la prima volta in questa stagione, infine, il Bari subisce due sconfitte consecutive. In precedenza dopo un ko avevano fatto seguito vittorie e pareggi.




About Domenico Brandonisio 830 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*