Prossimo Avversario/Verona, vittoria col Cittadella e Frosinone agganciato. Obiettivo A diretta

Breve focus sugli scaligeri, prossimi avversari del Bari al ‘San Nicola’



Uno scatto della gara di andata al "Bentegodi" tra il Verona ed il Bari
Uno scatto della gara di andata al “Bentegodi” tra il Verona ed il Bari

Sorride il Verona, prossimo avversario del Bari al ‘San Nicola’. Mentre ieri i galletti al ‘Cabassi’ rimediavano la quinta sconfitta consecutiva in trasferta, gli scaligeri riuscivano ad imporsi per 2-0 sul Cittadella grazie alle reti di Daniel Bessa e del solito Giampaolo Pazzini, sempre più in alto nella classifica marcatori (22 reti). Grazie alla contemporanea sconfitta del Frosinone col Novara, inoltre, la formazione di Pecchia aggancia i ciociari e torna al secondo posto (vantaggio negli scontri diretti).

Ottimo, nonostante tutto, il ruolino di marcia. Dopo 37 giornate i gialloblù hanno raccolto 17 vittorie, 11 pareggi, 8 sconfitte, 55 gol fatti e 35 subiti (appena tre in meno del Bari). Nel girone di ritorno pugliesi e scaligeri hanno raccolto lo stesso numero di punti (21) ma al ‘San Nicola’ si affronteranno due squadre che dalla loro vantano uno dei migliori rendimenti interni (Il Bari, terzo con 39 punti) ed uno dei migliori rendimenti esterni (Verona, quarto con 23 punti). I gialloblù nelle ultime 4 gare hanno raccolto 7 punti, i biancorossi soltanto 3.

Non mancano gli ex di gara. Sono ben 8 e si tratta di Moras, Martinho, Cassani, Fossati, Greco, Siligardi, Caracciolo e del direttore sportivo Sean Sogliano, che dal 2012 al 2015 dalle parti del ‘Bentegodi’ si è tolto grosse soddisfazioni.




About Redazione barinelpallone 426 Articoli
La redazione di barinelpallone è costituita da elementi che cercano ogni giorno di raccontare al meglio le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*