CdS – Micai: “In campo diamo sempre il meglio di noi stessi. E non ci siamo mai venduti le partite”

Le parole rilasciate ieri dal portiere biancorossi ai ragazzi del ‘Fermi’





Share
Alessandro Micai
Alessandro Micai

Basta sospetti sul Bari. Anche ieri, davanti ai ragazzi del Liceo Scientifico ‘Fermi’ e nell’ambito del progetto ‘sportivaMENTE biancorossi’, il portiere Alessandro Micai si è soffermato sulle voci e sulle illazioni legate a quanto accaduto nelle ultime prestazioni in trasferta. “Ci sono stati casi quest’anno di messaggi che sono arrivati in Società e a noi stessi giocatori – riporta il ‘Corriere dello Sport’ – con l’infamante accusa di esserci vendute delle partite. Note audio e commenti vari sui social, che leggiamo come tutti, con offese personali, derisioni che certamente non ci fanno bene, ma che purtroppo dobbiamo far finta di farci scivolare addosso come se non fosse successo niente. Certo ci capita di sbagliare delle partite come può capitare a tutti voi di scivolare su un’interrogazione o un compito. La differenza è che a volte passeggiando per strada ci capita di doverci sorbire contumelie di ogni genere. Ma vi assicuro che quando scendiamo in campo cerchiamo sempre di dare il meglio di noi stessi”.

Neppure casuale, peraltro, è il nome del convegno: “Legalità nello sport, calcio scommesse, valori dello sport e frodi sportive”. Tra i presenti, oltre all’estremo difensore mantovano, vi erano anche Stefano Gori (secondo portiere) ed il giornalista Antonio Guido (storica firma proprio del quotidiano romano e presidente dell’USSI Puglia).




About Redazione barinelpallone 613 Articoli
La redazione di barinelpallone è costituita da elementi che cercano ogni giorno di raccontare al meglio le vicende calcistiche di Bari e provincia.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*