Monopoli-Catania, tre punti per svoltare. Zanin: “Restiamo concentrati”. Le probabili formazioni

Incrocio fondamentale al ‘Veneziani’ tra due squadre bisognose di punti


Share
Monopoli Calcio
Monopoli Calcio

Sono giunte entrambe a un bivio, portare a casa l’intera posta in palio è l’unica ipotesi credibile e percorribile per centrare i rispettivi obiettivi. La salvezza diretta per il Monopoli, i playoff per il Catania: facile, con queste premesse, aspettarsi una gara senza esclusione di colpi al ‘Veneziani’. Per i biancoverdi ci sarà da fare la corsa su Messina (deferito, in arrivo penalizzazione per mancata corrispondenza ritenute Irpef e contributi Inps, periodo), Reggina ed Akragas, sugli etnei grava ancora il pesante macigno legato alla penalizzazione, senza la quale gli spareggi promozione sarebbero cosa ampiamente acquisita. Il successo in extremis col Taranto – con un Genchi in grande spolvero – ha ridato nuovamente vigore e motivazioni ai biancoverdi, che ora devono soltanto proseguire su una via concreta e vincente. Chi si ferma è perduto.

ZANIN – E il mister del Monopoli, Diego Zanin, nutre la massima considerazione per la formazione etnea. I potenziali dei siciliani sono noti a tutti, ma il gabbiano dovrà fare la sua partita restando concentrato: “Grande rispetto per il Catania. Incontriamo una squadra forte – dichiara a Canale 7 – e costruita per fare un campionato importantissimo. Dovremo essere molto concentrati e lavorare molto sulla nostra testa. C’è da restare sul pezzo in circostanze cosi”.

FORMAZIONI – Modulo vincente, non si cambia. Sarà ancora 4-3-3 per il Monopoli: qualche dubbio da sciogliere in attacco, visto che Genchi (che ha recuperato da alcuni problemi) si gioca il posto in avanti con Gatto. Pinto, visti i precedenti e ben riusciti esperimenti, dovrebbe restare in posizione avanzata. Difesa composta da Carissoni, Mercadante (laterali), Esposito e Bacchetti (centrali), Nicolini guida le azioni a centrocampo col supporto di Sounas e Franco. Ancora out Cikos. In casa Catania, invece, spazio al 3-5-2. A centrocampo ballottaggio Parisi-Di Grazia, per il resto pochi dubbi nonostante diverse assenze. Marchese, Mobdj e Djordjevic compongono il terzetto difensivo, in avanti la coppia d’attacco è formato dall’esperto Mazzarani e dal prolifico Pozzebon (8 reti).

Monopoli (4-3-3): Furlan; Carissoni, Esposito, Bacchetti, Mercadante; Sounas, Nicolini, Franco; Montini, Gatto (Genchi), Pinto. All. Zanin

Catania (3-5-2): Pisseri; Mbodj Marchese, Djordjevic; Parisi (Di Grazia), Bucolo, Scoppa, Di Stefano, Manneh; Mazzarani, Pozzebon. All. Pulvirenti






About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*