La Pink Bari riparte da Roberto D’Ermilio. Durante la festa a Torre Quetta…

La società biancorossa ha deciso di confermare il tecnico che ha condotto la squadra in serie A



Share

Roberto D'ErmilioMessa da parte la grande gioia provata per la riconquista della serie A dopo un solo anno di purgatorio in serie B, e archiviati gli inevitabili festeggiamenti, culminati nella bella serata vissuta lunedì scorso al lido Torre Quetta, la Pink Bari sta cominciando a programmare il proprio futuro.
Il primo nodo da sciogliere è legato ovviamente al nome dell’allenatore che guiderà le ragazze baresi nel futuro torneo di massima divisione femminile, ma a sgombrare il campo da qualsiasi dubbio è stata Isabella Cardone. La team manager del club biancorosso, proprio durante la simpatica e allegra festa dell’altro giorno, ha parlato a nome anche della presidente Alessandra Signorile comunicando la decisione societaria su tale argomento. Dinanzi alla veridicità del detto “squadra che vince non si cambia“, la Pink Bari ha stabilito di ripartire da lui, l’uomo che ha saputo condurre sapientemente e con estrema professionalità un gruppo altrettanto magnifico di ragazze ad un traguardo importantissimo. Parliamo ovviamente di mister Roberto D’Ermilio che siederà in panchina anche nella prossima stagione. Anche in futuro, la squadra del capoluogo pugliese sarà in buone mani.






About Redazione barinelpallone 1406 Articoli

La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*