Bari, Giancaspro: “Fortunato a ingaggiare un professionista come Sogliano. Mercato? Vogliamo una rosa il più completa possibile prima del ritiro”

Le parole del presidente del Bari nel corso della nota trasmissione radiofonica




Il patron del Bari Cosmo Antonio Giancaspro, è stato intervistato dai colleghi del programma “Tanto non capirai” in onda su L’Altra Radio.

Il numero uno biancorosso ha cominciato il suo intervento tracciando un bilancio del suo anno in biancorosso: “Complessivamente  possiamo ritenerci soddisfatti di questo anno se consideriamo come siamo partiti, in un anno gli errori comunque non sono stati pochi, molti avvicendamenti sia in campo che in panchina ci hanno molto condizionato, abbiamo avuto una crisi dopo quella bella vittoria a Benevento, siamo stati sottoposti a uno stress nervoso, psicologico. Quest’anno invece partiamo con un allenatore giovane ma motivato e soprattutto senza ritardo come accaduto la scorsa stagione”.

Il presidente insediatosi lo scorso giugno, si esprime circa il lato positivo e quello negativo della stagione appena conclusasi e in merito a questo afferma: “Sono stato fortunato la scorsa estate a ingaggiare un professionista come Sogliano del cui lavoro sono molto soddisfatto. Ciò che non mi è piaciuto è stato vedere una scarsa affluenza sugli spalti dopo il nostro calo, il vero tifoso dovrebbe essere presente quando le cose vanno bene ma soprattutto nei momenti bui così da sostenere e fortificare la squadra. Sono convinto, che con il nuovo tecnico questo non avverrà perchè Grosso saprà portare il giusto modulo e grazie a lui vedremo gioco e tattica”.

Sul mercato: “Siamo interessati ad alcuni profili già in circolo, prima di far partire qualcuno ne parleremo approfonditamente col mister, farò di tutto per avere e comporre una rosa completa  quanto prima così  da partire per il ritiro con gran parte dei calciatori che verranno impiegati il prossimo campionato“.

I tifosi? “Li ringrazio tutti indistintamente, sia chi ci ha seguiti sempre in casa e fuori, sia chi ha pacificamente contestato quando le cose non andavano bene, un grazie anche a chi è fuori Italia per vari motivi dei quali ho avuto segnali di grande vicinanza. Il messaggio che voglio passare è che lavorerò per rendere ancora più grande questo club, dico loro di sostenerci sempre ancora una volta”. 





About Andrea Giotta 1016 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

3 Comments

  1. Bene Presidente , questa è la stagione nella quale ci piacerebbe dire : fortunati noi tifosi ad avere un Presidente come Giancaspro! Quindi prima di ringraziare Sogliano , dopo le decine di cazzate fatte la scorsa stagione , sarebbe preferibile valutarne i fatti , che ahimè , e ahinoi tifosi , sono davvero vergognosi . La scusa della pressione dopo la vittoria di Benevento meglio accantonarla , ci sono state almeno 6 partite per poter rendere la stagione meno “fallimentare”

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*