Improta: “A Bari per dimostrare il mio valore. Gol o assist? Cambia poco. Mi piace molto Callejon”

Le parole del nuovo esterno d'attacco biancorosso

Share

Tra i giocatori che si sono messi ieri maggiormente in evidenza spicca Riccardo Improta. L’esterno d’attacco ex Salernitana ha contribuito coi suoi gol (doppietta) al 10-0 finale maturato contro il Pinè. Una gioia piacevole dopo una lunga astinenza e poco importa se solo in amichevole: “C’è soddisfazione personale e di gruppo. A Salerno lo scorso anno ho giocato tanto – dice – ma sotto l’aspetto realizzativo si è visto poco. Spero di rifarmi quest’anno, credo di essere partito col piede giusto. Il gol aiuta, sempre, ma allo stesso modo è importante la prestazione. Se poi tutti si incastra meglio ancora. L’attacco? Può contare su gente di qualità, cosi come tutto il resto della squadra”.

Il giocatore descrive quindi le sue principali caratteristiche: “Sono sempre stato esterno, sia sinistro che destro. L’anno scorso ho giocato in questo ruolo anche col centrocampo a 5. Il ruolo di per sè è dispendioso, devi farti tutta la fascia. Mi piace fare gol, ma anche fornire assist è importante. Grosso? Ha voglia di insegnarci tanto, dobbiamo solo ascoltarlo e prendere il meglio da lui. Non ci resta che ascoltarlo, proporre buon gioco costruendo azioni e sviluppando un gioco palla a terra”.

Cosa rappresenta Bari per Improta? “E’ una sfida sicuramente importante, ho tanta voglia di dimostrare il mio valore. Punto alla Serie A, voglio arrivare il più in alto possibile. Prometto massimo impegno e magari massima qualità. Rimpianti di carriera? Ho avuto due anni sfortunati. Uno a Genova, quando ero ad un passo dalla massima serie, l’altro a Cesena. Lo scorso anno sono tornato sulla mia strada a Salerno. La mia testa adesso è qui a Bari”.

Quali aspettative sul prossimo torneo di B? “Parlare ora è difficile. Sicuramente bisogna mettere dentro tanta corsa e voglia di fare, cose che dobbiamo mettere dentro ogni sabato durante la partita. Il giocatore che preferisco di più? Callejon, vedo molto spesso le sue partite”.




About Domenico Brandonisio 750 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

2 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*