Campagna abbonamenti, a breve l’apertura. Non sono previste maggiorazioni dei prezzi, spazio ai gadget

Si attende il lancio della campagna abbonamenti per la prossima stagione


C’è attesa tra i tifosi del Bari per l’apertura della campagna abbonamenti. Tutto partirà in ritardo rispetto agli anni scorsi. Verranno replicati i grandi numeri? Presto per dirlo. Di sicuro non sarà facile mantenersi sui livelli degli ultimi tre campionati. Prima del 2014/15 mai in B si era andati oltre quota 7mila (record datato 1970/71): nell’era post Matarrese, invece, sin ora si sono sempre superate le diecimila tessere sottoscritte.

Non dovrebbero esserci rincari nei prezzi rispetto al passato, o almeno questo è quanto è trapelato ieri dalle parole del presidente Cosmo Antonio Giancaspro. Molto probabile, piuttosto, l’introduzione di gadget: questa iniziativa è stata annunciata a più riprese nelle scorse settimane. In attesa dei risultati del campo, il Bari punta a primeggiare ancora una volta a livello di pubblico. Farlo con piazze del calibro di Pescara, Salerno, Foggia, Palermo e Cesena – per citare le più note – sarebbe molto rilevante.





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

2 Comments

  1. Io sono ancora e sempre dell’idea che si può inserire nel prezzo dell’abbonamento il costo del parcheggio con una targhetta adesiva da esporre all’interno dell’auto. E mantenere la convenzione per la dilazione del pagamento in 10 rate come l’anno scorso.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*