Grosso: “Contento per la prestazione, bravi noi a resistere agli attacchi avversari”

Il commento del tecnico biancorosso dopo la vittoria sulla Cremonese

Share
Fabio Grosso
Fabio Grosso

BARI – E due. Il Bari prosegue il suo cammino in Coppa Italia: dopo il Parma, anche la Cremonese deve arrendersi ai biancorossi. La vittoria, però, è stata sudata fino alla fine. Ecco come Fabio Grosso analizza il match di questa sera: “Sono contento della prestazione di oggi, abbiamo approcciato la partita come dovevamo. Spiace per il gol subito, ma poi abbiamo disputato un primo tempo con ritmi alti e meritando il vantaggio. Nella ripresa siamo calati ma, allo stesso tempo, siamo stati bravi anche a soffrire. Abbiamo portato a casa una vittoria importante. I cambi? Ho pensato di farne, abbiamo ad un certo punto lasciato il pallino del gioco agli avversari. Magari qualche interprete era stanco, per questo ho aspettato un po’”.

Il mister si sofferma poi sulla mancata presenza in campo di Cristian Galano: “Aveva tanta voglia di giocare, ma ieri ha avuto un fastidio che gli ha impedito di essere al 100%. Meglio non rischiare. Singoli? Sono contento di tutti, non solo della difesa. Bravo anche Furlan, peccato non abbia sfruttato l’occasione per chiudere la gara. Dietro nel secondo tempo abbiamo sofferto di più, ma il nostro punto di forza si è basato sulla resistenza. Per il resto, c’è bisogno di tempo per amalgamarsi in maniera completa da parte di tutta la squadra. Continueremo a lavorare sodo per raggiungere i nostri obiettivi”.

Il prossimo avversario di Coppa Italia si chiama Sassuolo: “Contenti di poter affrontare questa avversaria, ci siamo guadagnati questo passaggio del turno”.




About Domenico Brandonisio 843 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*