Tanti auguri a Miguel Guerrero, oggi compie 50 anni! Il suo “trenino”…

Mezzo secolo per il colombiano ex Bari negli anni '90.



Storia BariCompie oggi mezzo secolo un indimenticato attaccante della storia calcistica del Bari. Si tratta di Miguel Angel Guerrero, colombiano di nascita, ma adottato letteralmente dalla tifoseria barese che in suo onore coniò perfino il motto “A Bari nessuno è straniero nemmeno Guerrero”.
Il sudamericano approdò in riva all’Adriatico nell’estate del 1994, prelevato dall’Atletico Junior, e con la maglia biancorossa ha totalizzato ben 95 presenze e 15 reti. A lui si deve l’invenzione del “trenino”, esultanza rimasta nel cuore e nella mente dei tifosi baresi e riproposta più volte nel corso degli anni. Nato a San Siro in occasione di una vittoria contro l’Inter, questo gesto di esultanza collettiva ha accompagnato i momenti più felici del Bari nella seconda parte degli anni Novanta. Dopo l’esperienza italiana, rientrò in Sud America per tornare all’Atletico Junior. Guerrero inoltre vanta 5 presenze nella nazionale colombiana alcune delle quali nel Mondiale disputatosi nel 1990 in Italia.






About Andrea Giotta 1016 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*