GdS – Terracenere: “Punto forte sul Bari. Chi gioca in una piazza grande come questa…”

Le dichiarazioni dell'ex centrocampista biancorosso rese al collega Franco Cirici



Share
Angelo Terracenere (a destra) in occasione di una gara di beneficenza
Angelo Terracenere (a destra) in occasione di una gara di beneficenza

Dopo la sconfitta di La Spezia, l’avvincente rimonta dei galletti nella sentita gara contro l’Avellino ha ridato slancio ed entusiasmo all’intero ambiente. Anche Angelo Terracenere é convinto che la squadra di Fabio Grosso possa puntare in alto. “La B è molto equilibrata – ha dichiarato oggi a La Gazzetta dello Sport – ma punto forte sul Bari perché vanta l’organico più forte. In molti hanno un passato più che dignitoso in Serie A e poi ci sono giovani di talento come Improta, Tello e Petriccione. In definitiva, non può fallire”.
Il 54enne di Molfetta è perfettamente a conoscenza di cosa voglia dire vestire la maglia biancorossa: “Chi gioca in una piazza grande come Bari sa bene che deve gettare sempre il cuore oltre l’ostacolo“.
L’ex centrocampista del Bari negli anni ’80 e ’90 é stato un autentico gladiatore in campo ed ha marcato anche gente come Maradona. Un instancabile motorino che può svelare, senza ombra di dubbio, quali siano i segreti per fare bene nel campionato cadetto: “In serie B, il carattere é un valore di fondamentale importanza. Il bel gioco paga, ma se non sei determinato e cattivo, fai poca strada. Col Bari ho vinto un campionato giocando da squadra. C’erano uomini di qualità – ha concluso Terracenere – ma anche tanta personalità“.






About Redazione barinelpallone 1406 Articoli

La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*