ECCELLENZA – Bitonto corsaro a Galatina, vince anche il Molfetta. Pareggia il Corato, sconfitta interna per l’Omnia Bitonto

Facciamo il punto delle squadre baresi dopo il 6° turno di Eccellenza



Share

Eccellenza puglieseNella sesta giornata di Eccellenza il Bitonto consegue la quarta vittoria consecutiva a Galatina nell’anticipo del sabato e assapora, anche solo per un giorno, il gusto della vetta persa poi a causa della vittoria odierna della Vigor Trani a Bisceglie. La squadra di mister Zinfollino, nonostante il gran vento e le numerose assenze, tiene a bada i salentini nel primo tempo, sfiorando però il gol con Bonasia, per poi colpirli nella ripresa. A segnare la rete decisivo è il solito, intramontabile 41enne Fabio Moscelli che batte il portiere di casa con un tiro a giro imprendibile. I neroverdi legittimano la vittoria, forti anche della superiorità numerica, fallendo poi altre occasioni con Piperis e ancora con Moscelli. Giovedì prossimo è in programma l’impegno di Coppa proprio contro la capolista Trani, mentre domenica il Bitonto ospiterà il Bisceglie.

Sono tre punti preziosi quelli conquistati dal Molfetta in casa contro l’Otranto. I biancorossi ci provano al 13′ con una conclusione dalla distanza di Facecchia, ma Caroppo gli si oppone prontamente. Al 23′ gli ospiti passano inaspettatamente in vantaggio con Mariano, ma la squadra di Pino Giusto reagisce immediatamente e coglie il pareggio poco dopo con una bellissima punizione dal limite di Dentamaro, bravo a mettere la palla all’incrocio dei pali sorvolando la barriera. Nel secondo tempo Savut salva il risultato sul tiro di Mancarella ma, a cavallo della mezz’ora, i padroni di casa mettono al sicuro i tre punti completando la rimonta. Protagonista e Albrizio che firma una sontuosa doppietta facendo centro prima trasformando di piatto un rigore e poi finalizzando un contropiede. La sfida si conclude con Buono che manda alle ortiche una buona palla gol durante i minuti di recupero. Nella prossima giornata il Molfetta dovrà cercare di uscire indenne dal difficilissimo campo della Vigor Trani, prima della classe.

Al “Città degli Ulivi”, l’Omnia Bitonto si fa invece superare dal Casarano nel secondo anticipo di giornata (anticipi dovuti alla Festa dei Santi Medici Cosma e Damiano in programma a Bitonto). La squadra di De Candia è arginata dai salentini per tutto il primo tempo e nella ripresa si fa sorprendere grazie ad un episodio molto dubbio. Al 79’ Lizzano entra Rescio e tocca nettamente la sfera, ma per l’arbitro è rigore: dagli undici metri è Caputo a firmare il vantaggio ospite. Ormai il match è compromesso e proprio al 90′ Caputo raddoppia centrando il sette al termine di un’azione personale. Nel prossimo turno i biancoblù sono chiamati al riscatto nel derby contro il Corato, reduce dal bel pareggio a Barletta. I neroverdi reclamano nella prima frazione di gioco per un dubbio fallo su Colucci in area che avrebbe probabilmente meritato il penalty, ma nella ripresa affondano il colpo firmando lo 0-1 con una conclusione di Cormio da fuori area. Trascorrono solo due minuti e il Barletta pareggia: sugli sviluppi di un corner, Grazioso ribadisce in gol sull’inzuccata di Larosa. Nel recupero i padroni di casa per poco non beffano il Corato con Augelli che colpisce clamorosamente il palo. In attesa del derby di domenica contro l’Omnia Bitonto, giovedì prossimo al Comunale i neroverdi giocheranno contro il Molfetta per il ritorno dei quarti di finale della Coppa Italia di categoria.

I festeggiamenti dei giocatori del Bitonto dopo la vittoria di Galatina
I festeggiamenti dei giocatori del Bitonto dopo la vittoria di Galatina
Il Molfetta che ha battuto l'Otranto
Il Molfetta che ha battuto l’Otranto
I festeggiamenti del Molfetta a fine gara
I festeggiamenti del Molfetta a fine gara
Il Corato che ha pareggiato a Barletta
Il Corato che ha pareggiato a Barletta

Tabellini
BARLETTA-CORATO 1-1
BARLETTA: Cristallo, Augelli P. (dal 24’ st Varola), Ola, Larosa, Ronzino, Milella, Fiorentino, Grieco (dal 24’ st Grumo), R.Augelli, Nathan Kisisa (dal 35’ pt Grazioso), Traoré (dal 24’ st Mamadou). A disposizione: Leone, Prencipe, Diouf. Allenatore: Cinque.
CORATO: Casella, Zinetti, Colangione, Asselti, Zingrillo, Iacobone, Cormio (dal 28’ st D’Addato), Piarulli, Zotti, Di Rito (dal 28’ st Perna), Colucci(dal 24’ st Cotello). A disposizione: Conte, Belluoccio, Burdo, Di Molfetta. Allenatore: Scaringella.
ARBITRO: Todaro della sez. di Lecce.
RETI: al 16’ st Cormio (C), al 18’ st Grazioso (B).
AMMONITI: Augelli P., Grazioso, Larosa e D’Ercole (B); Zinetti, Colangione e Asselti (C).
NOTE: angoli: 3-1 per il Barletta. Recuperi: 1′ pt, 4′ st.

eccellenza
CAMPIONATO DI ECCELLENZA (Girone unico) – 6a GIORNATA
 
RISULTATI
A.Aradeo A.Vieste 1-1  
Avetrana Novoli 4-2  
Barletta Corato 1-1  
Gallipoli Fasano 4-0  
Molfetta Otranto 3-1  
O.Bitonto Casarano 0-2  
P.I.Galatina Bitonto 0-1  
Bisceglie V.Trani 1-2  
CLASSIFICA
V.Trani 14
Bitonto 13
Gallipoli 13
Molfetta 11
Casarano 11
Avetrana 11
O.Bitonto 9
Fasano 9
Novoli 7
Corato 6
P.I.Galatina 6
Otranto 6
Barletta 3
A.Vieste 2
A.Aradeo 2
Bisceglie 1
PROSSIMO TURNO
A.Vieste Barletta  
Bitonto Bisceglie  
Casarano Avetrana  
Fasano P.I.Galatina  
Corato O.Bitonto  
Novoli Gallipoli  
Otranto A.Aradeo  
V.Trani Molfetta  

 








About Tommaso Di Lernia 190 Articoli

E’ il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre “unicamente” del Bari. Citazione preferita: “Chi non si aspetta l’inaspettato, non scoprirà la verità” [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*