Petriccione: “Anche senza l’espulsione avremmo vinto. Non è facile sostituire Basha. A Salerno…”

Le parole del centrocampista barese dopo la vittoria contro l'Ascoli


Jacopo Petriccione
Jacopo Petriccione

BARI – Inizialmente riserva ora titolare inamovibile, a Jacopo Petriccione sono state affidate da una manciata di partite le chiavi del centrocampo barese. Mancando Basha per infortunio, anche quest’oggi contro l’Ascoli è stato schierato dal primo minuto contribuendo al raggiungimento dei tre punti. Visibilmente soddisfatto della prova offerta nel pomeriggio odierno, si è presentato ai nostri microfoni nel post partita per analizzare il match contro i marchigiani. “Non è  affatto facile sostituire un collega  di reparto del calibro di Basha – ha esordito l’ex Ternana – tuttavia mi sento di evidenziare la prova del collettivo. Chiunque scende in campo gioca a ritmi altissimi. Sapevamo delle potenzialità dell’Ascoli, i primi minuti eravamo contratti, forse perchè ancora con la testa a Brescia e i bianconeri ci hanno tarpato le ali impedendoci di fare il nostro gioco, ma poi siamo riusciti a sbloccare la gara. L’espulsione di Gigliotti ci ha senza dubbio facilitato – ha ammesso il prodotto del vivaio della Fiorentina – ma credo che anche in parità numerica saremmo riusciti ad imporci“.

Chiamato a discutere sulla differenza di rendimento tra casa e trasferta il mediano si è così espresso: “É un interrogativo che ci stiamo ponendo spesso e a cui non riusciamo a dare una risposta.  In alcune occasioni come Vercelli avremmo meritato di vincere, adesso pensiamo alla prossima uscita contro la Salernitana“. Riprendendo le dichiarazioni di mister Grosso che alla vigilia della gara aveva chiesto alla squadra una grande partita, queste le riflessioni di Petriccione: “Quando giochiamo in casa dobbiamo far capire agli avversari, anche grazie al nostro pubblico mai assente, che non è per loro facile fare punti“.

Questa vittoria larga deve ora andare subito in archivio perchè bisogna subito proiettarsi sulla prossima trasferta contro la Salernitana.A Salerno ci attende una partita non facile – ha concluso il numero 7 barese – come tutte le sfide in serie B del resto, anche perchè i granata sono in grande forma. Noi cercheremo di imporci e provare a vincere preparando bene la gara in settimana“. [Dichiarazioni raccolte dai nostri inviati al “San Nicola”]





About Redazione barinelpallone 2195 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*