LE PAGELLE DI V.ENTELLA-BARI: interventi importanti di Micai, Tonucci giornata nera

Diamo un voto ai giocatori biancorossi dopo la brutta sconfitta contro i biancocelesti



Share
Alessandro Micai
Alessandro Micai

Un Bari inguardabile ha subìto la sconfitta più netta della stagione, non solo sotto l’aspetto del risultato ma soprattutto sul piano della qualità della prestazione. A guardare la partita, sembrava che i ruoli fossero invertiti, l’Entella in testa e i biancorossi sul fondo della classifica. Il trio Eramo-Troiano-Crimi ha letteralmente sovrastato il centrocampo barese nell’interdizione e nella costruzione del gioco. E’ cominciato davvero male l’ultimo ciclo di impegni prima della sosta di fine anno.

MICAI
6,5semaforo_verde
  Sembra che sia tornato il portiere dei tempi migliori. Due grandi interventi nei primi 5 minuti di gioco hanno ritardato la debacle della squadra. Ha intuito il rigore e nel finale si è sacrificato per evitare il quarto gol. INTERVENTI IMPORTANTI
ANDERSON
5semaforo_rosso
  E’ apparso in chiara diffcoltà contro un tipo molto veloce e deciso come Luppi. Non ha potuto mai sganciarsi in avanti perché sulla fascia raddoppiava il terzino Brivio. Errori anche nei rilanci più semplici. INSUFFICIENTE
BRIENZA
5,5semaforo_rosso
  Ha sostituito l’infortunato Anderson poco prima del riposo. Questa volta non ha fatto la differenza, stretto nella morsa dei centrocampisti avversari e incapace di tenere il loro ritmo. PIU’ OMBRE CHE LUCI
TONUCCI
4,5semaforo_rosso
  La Mantia ha fatto un figurone. Il difensore biancorosso ha rischiato il rigore già 5 minuti dopo il gol del centravanti, perché lo ha trattenuto vistosamente in area. Ha commesso poi tanti altri falli, alcuni inutili. GIORNATA NERA
GYOMBER
4,5semaforo_rosso
  Nelle ultime gare non aveva soddisfatto pienamente ma a Chiavari ha toccato il punto più basso. Gli attaccanti biancocelesti sbucavano veloci e scattanti da tutte le parti e lui ha mostrato riflessi appannati. TROPPI ERRORI
FIAMOZZI
4,5semaforo_rosso
  Ha perso nettamente il confronto con De Luca. L’ex biancorosso è stato uno dei migliori in campo, davvero scatenato, e il difensore non è riuscito assolutamente a fermarlo. IN DIFFICOLTA’
PETRICCIONE
5semaforo_rosso
  E’ stato l’unico centrocampista a opporre una certa resistenza al gran lavoro degli avversari che si muovevano senza trovare contrasto da parte di Basha e Tello. A un certo punto si è innervosito ed ha finito per naufragare insieme agli altri. NERVOSO
KOZAK
S.V.semaforo_giallo
  E’ il 24esimo giocatore che Grosso ha schierato quest’anno, buttandolo nella mischia a pochi minuti dalla fine con la disperata speranza di ribaltare il risultato. Il ceco ha toccato solo qualche pallone.  
BASHA
4,5semaforo_rosso
  Primo tempo disastroso: ha girato a vuoto a centrocampo, aspettando la palla invece di cercarla. E’ stato regolarmente anticipato ed ha sbagliato tanti passaggi. Un po’ meglio nei primi 20 minuti della ripresa. Poi il buio. POCO LUCIDO
TELLO
5semaforo_rosso
  E’ stato sorpreso dalla velocità dei giocatori liguri. Ha fatto ricorso a falli frequenti per frenare la loro irruenza. Con l’ingresso di Brienza è retrocesso in difesa ed è venuto a mancare il suo apporto al centrocampo. NON E’ IN GIORNATA
GALANO
5,5semaforo_rosso
  E’ stato assente per 45 minuti. Nella ripresa si è visto solo in un paio di occasioni, compreso il gol. E’ davvero troppo poco per uno dei primi cannnonieri della serie B. Il problema è che non lo supportano i centrocampisti. NON ENTRA IN PARTITA
DE LUCIA
S.V.semaforo_giallo
  Galano gli ha ceduto il posto poco prima dell’inizio del recupero, a causa dell’espulsione di Micai. Sarà lui il titolare contro il Palermo.  
FLORO FLORES
4,5semaforo_rosso
  Grosso lo ha preferito dal 1′ di gioco a Cissé e non se ne comprende il motivo. Non si è fatto vedere in area, ha fatto un solo tiro in porta, non è riuscito ad opporsi alla superiorità fisica e agonistica dei difensori avversari. SPENTO
IMPROTA
4,5semaforo_rosso
  Non ha trovato spazio sulla fascia e allora ha badato a ripiegare per aiutare i compagni a contenere le sfuriate di centrocampisti e difensori avversari. Si è perso il ricordo delle sue puntate in area avversaria, concluse con 7 reti. NON TROVA MAI LA PORTA
Allenatore: GROSSO
5semaforo_rosso
  Un pessimo primo tempo come è già accaduto contro Pescara, Novara e Foggia. Questa volta però gli avversari hanno messo a segno 2 gol e la gara è praticamente finita. Come mai il tecnico non riesce a modificare questo andazzo? E’ il caso di preoccuparsi perché ormai gli avversari hanno capito che il punto debole della squadra é proprio l’incapacità di alzare il ritmo nella prima metà della gara. NON MOTIVA LA SQUADRA
Arbitro: Sig. SACCHI
6semaforo_verde
  L’arbitro marchigiano ha diretto con energia una gara rivelatasi molto difficile. Ha dovuto frenare l’aggressività dei giocatori in campo, bloccando i ripetuti accenni di rissa. In un clima surriscaldato, inevitabili alcuni errori ma nessuno decisivo. TIENE IN PUGNO LA GARA






About Peppino Accettura 87 Articoli

Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*