GdS – Regalia: “Bari, il Palermo è l’avversario giusto per il riscatto. Offre stimoli ineguagliabili”

L'ex allenatore biancorosso sprona i galletti in vista della super sfida contro il Palermo



Share
Galano festeggiato dai compagni

Carlo Regalia, nella sua consueta analisi pubblicata sulla ‘Gazzetta dello Sport’, ha individuato nel big match contro il Palermo di domenica prossima al ‘San Nicola’, come occasione per il riscatto immediato dei galletti dopo la debacle di Chiavari: “Il Palermo è il giusto avversario per un riscatto immediato. Un big match offre stimoli ineguagliabili, quelli che occorrono ai biancorossi per voltare pagina dopo la parentesi negativa di Chiavari. Tocca a Grosso capire cosa sia accaduto domenica scorsa. Tenendo presente che il Bari era caduto nello stesso modo già a Brescia, lasciando altrettante perplessità.

CON L’ENTELLA IMPEGNO DA PARTE DEI GALLETTI, MA VERDETTO SUL CAMPO NEGATIVO – “Parto da due presupposti: l’impegno della squadra non è mancato, i ragazzi hanno lottato dal primo all’ultimo minuto, inoltre il sostegno dei tifosi baresi è stato incessante, quasi commovente. Eppure il verdetto del campo è stato negativo ed inappellabile. Merito, anche e soprattutto, del tecnico dell’Entella, Aglietti, bravissimo nello studio e nell’interpretazione tattica del match. Tant’è che fin dalle battute iniziali ha creato grossi grattacapi alla retroguardia biancorossa, sia sulla fascia destra che sulla corsia opposta. E’ la mia chiave di lettura, ben intesi. Ma ora è opportuno che il Bari guardi avanti senza condizionamenti, lasciando perdere gli ultimi 90 minuti.

CONTRO IL PALERMO MATCH SPETTACOLARE E TANTI SPAZI APERTI – “Domenica dovrà vedersela con un avversario che gioca al calcio, ma che lascia anche giocare. Considerando le armi offensive e le caratteristiche dei biancorossi, potrebbe venir fuori un match davvero spettacolare. In trasferta, piuttosto, i siciliani hanno fatto meglio che in casa. Non può essere casuale che siano ancora imbattuti. Una cosa è certa e non la scopro io: il Palermo sarà protagonista fino in fondo. Le assenze dei rosanero? Quella di Nestorovski è un handicap pesante e, naturalmente, un bel vantaggio per il Bari.

OCCASIONE DA NON PERDERE PER DIMOSTRARE LA PROPRIA FORZA – “Ecco, Galano e compagni hanno la ghiotta occasione di dimostrare la propria competitività ad alti livelli. Visto che il calendario proporrà al Bari, una dopo l’altra, tante sfide al vertice. L’equazione è semplice: un’altra vittoria al ‘San Nicola’ potrebbe davvero rivelarsi il volano ideale per sentirsi più forti ed evitare altre cadute sottotono in trasferta.






About Francesco Margiotta 276 Articoli

Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*