Genchi: “Gol e rigore che sanno di svolta. Ripartiamo da qui”

Le parole dell'attaccante biancoverde



MONOPOLI (BA) – Un gol che spezza un lungo digiuno. Genchi non segnava dallo scorso ottobre in occasione della sfida contro la Reggina, sempre al ‘Veneziani’: “Non so quanto fosse pesante, ma questo rigore sapeva di svolta. Non mi sono mai tirato indietro davanti a queste situazioni. Sentivo la fiducia della squadra ed ero troppo motivato per sbagliare. Si poteva vincere a conti fatti ed è andata bene per tutti quanti noi. Il calo di questi due mesi? Ci può stare, quando ci sono i periodi negativi bisogna avere la forza di resistere ed andare avanti. Il cambio di allenatore? Ci permetterà di ripartire da zero e di risolvere tante cose. Oggi, tuttavia, non mi aspettavo di partire dalla panchina”.

Cosa aspettarsi dal 2018?
“Nessuna squadra ha attraversato in questo girone un momento tanto complicato come il nostro. Il gol e la vittoria, oltre che alla classifica, fanno bene al morale. Ripartiamo da qui”.





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*