GdS/CdS – Mercato Bari: prima di tutto sfoltire la rosa. Il punto della situazione…

Le indiscrezioni odierne dei due giornali sportivi sui movimenti di mercato dei biancorossi



Giancaspro e Sogliano
Giancaspro e Sogliano

Archiviato per il momento il calcio giocato, il Bari si tuffa nel mercato invernale. La rosa piuttosto ampia costringerà il DS Sean Sogliano a pensare soprattutto al capitolo cessioni. Sulle colonne della Gazzetta dello Sport sono oggi citate alcune indiscrezioni in tal senso. Martinho potrebbe essere tra i primi a lasciare la piazza biancorossa anche se il Cesena, per bocca del DT Rino Foschi, ha smentito qualsiasi tipo di interessamento paventato in questi giorni. Insieme a lui c’è l’altro fuori rosa Leandro Greco sul quale sembra esserci l’Ascoli di Serse Cosmi.


Tra gli elementi che invece mister Grosso non ha tenuto molto in considerazioni e che sembrano destinati verso altri lidi ci sono Salzano (corteggiato dalla Salernitana di Stefano Colantuono che lo ha a allenato l’anno scorso proprio qui a Bari), Scalera (conteso da Monopoli e Bisceglie). Ci sono poi i calciatori che hanno trovato spazio nel girone d’andata, ma che non sono sicuri di restare. Tra questi c’è il difensore centrale Denis Tonucci che pare essere inseguito dal Foggia. Al suo posto potrebbe essere ingaggiato Vergara del Milan che quest’estate non è finito in biancorosso per un soffio. Insieme a lui si segue il portiere rossonero Gabriel, oltre a Vacca del Foggia e Viola del Benevento. Secondo il Corriere dello Sport il Palermo sarebbe invece interessato a Riccardo Fiamozzi. I rosanero avrebbero individuato il suo profilo per dare a Tedino un’alternativa a Rispoli e Alesaami sugli esterni difensivi.





About Redazione barinelpallone 2787 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

4 Comments

  1. È tempo di bilanci:se si vuole raggiungere la serie A diretta,la società deve avere le idee chiare su cosa fare nella sessione di mercato invernale.Partiamo dalla difesa,il reparto che lascia più a desiderare e che ha preso una vagonata di gol,tantissimi per una squadra da promozione diretta, che necessita di elementi forti fisicamente e rocciosi.Il reparto necessita di tagli(via Gori,quarto portiere,Scalera bravo ma ha bisogno di giocare,via Tonucci,Cassani e Capradossi e uno tra Morleo e D’Elia), da Tenere assolutamente Sabelli,Anderson, Fiamozzi molto bravo,Gyomber, Diakite’ e due centralu tosti da prendere sul mercato della B francese in scadenza di contratto, segnalerei a Sogliano questi ragazzi che hanno il contratto in scadenza il 30-06-2018:Abdoul Ba(Auxerre),senegalese prestante fisicamebte con i suoi 200 cm,contratto che scade a giugno del 2018,parametro zero,oppure sempre con contratto in scadenza giugno 2018 Cedric Hountondji(Gfc Ajaccio),difensore centrale,nazionalità del Benin prestante fisicamente con i suoi 195 cm,oppure Ibrahima Conte'(Lorient),alto 191 cm,nazionalità Guinea,difensore centrale contratto in scadenza 2018 a giugno, oppure sempre a parametro zero di nazionalità francese Gabriel Moutombo Kupa(US Orleans) difensore centrale alto 192 cm,oppure sempre con contratto in scadenza il senegalese Yakhya Sane'(Auxerre) alto 192 cm,oppure Sempre a parametro zero Jules Mend,senegalese(US Qyevilly Rouen) giovanotto con i suoi 191 centimetri. Bastano sceglierne due per rinforzare la difesa.L’altro reparto che necessita di rinforzi è il centrocampo, reparto con uomini contati,da vendere assolutamente (Salsano,Greco, Martinho,Busellato),da prendere assolutamente un’incontrista, un regista di qualità (andrerebbero bene Vacca, Gazzi,Viola),oppure pescare dalla serie B francese ragazzi di qualità con contratti a scadenza,suggerisco Jean Marcelin(Auxerre), ragazzo del 2000,inco trista con una prestanza fisica imponente con i suoi 197 cm,nazionalità francese, oppure sempre un centrocampista forte fisicamente con i suoi 196 cm,nazionalità Senegal Sidy Sarr(Châteauroux),oppure Ibrahima Sissoko(Brest),nazionalità Mali, ragazzo del 1997 con i suoi 193 cm,in attacco le cose cambiano in quanto è il reparto dove c’è tanta roba,però se si ha la possibilità di prendere qualcuno che faccia la differenza ben venga,mi riferisco a Orsolini in uscita dall’Atalanta ma di proprietà della Juve, oppure sempre pescando dalla B francese,un giovane attaccante fortissimo,di nazionalità congolese, gioca nel Clermont,parametro zero,prestante con i suoi 194 cm.Sogliano….. Se ci sei batti un colpo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*