Empereur: “Derby? Se segno esulto. A Bari cerco riscatto”

Le parole del brasiliano in conferenza stampa


Share

BARI – A Bari per  voltare pagina. Idee chiare quelle di Alan Empereur, nuovo difensore biancorosso. Ecco le parole del brasiliano in conferenza stampa: “Sono venuto a Bari per riscattarmi dopo 5-6 mesi dove ho trovato poco spazio ed ho accusato infortuni importanti nonostante fossi partito inizialmente da titolare. Questa è una piazza importante e, sinceramente, avevo voglia di cambiare. A Foggia nonostante tutto ho ottenuto sul campo una promozione in B, ma lo sguardo è immediatamente rivolto al presente. Gol nel derby di ritorno? Non mi dispiacerebbe e non sarebbe un problema esultare. In quello dell’andata ho disputato appena 10 minuti. La coreografia? Bellissima. Fisicamente sto bene”.

Queste le sue principali caratteristiche: “Mi piacere giocare la palla, mi reputo veloce e tosto fisicamente. Non fa differenza un modulo a 3 oppure a 4, all’occorrenza posso fare anche il terzino, ma non di spinta. L’impatto col gruppo è stato positivo, ho trovato un gruppo unito. La città l’ho vista poco, ma mi sembra bellissima”.

Dal Foggia al Bari cambiano anche gli obiettivi: “E’ vero, si passa dalla lotta alla salvezza a quella per la Serie A. Ma la voglia di giocare e di mettersi in luce resta sempre la stessa”.






About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*