SERIE D – La T.Altamura torna alla vittoria, pareggio sfortunato del Gravina. Ancora una sconfitta per lo S.F.Molfetta

Facciamo il punto delle gare giocate nel 20° turno dalle baresi del girone H



Share
T.Altamura-Manfredonia
T.Altamura-Manfredonia
 

Serie D - Gir. HNella 20esima giornata del girone H di Serie D, risorge la Team Altamura che, dopo un pareggio e due sconfitte negli ultimi 3 turni, torna alla vittoria battendo per 2-0 il Manfredonia. Senza gli squalificati Romito ed Esposito, al “Tonino D’Angelo” i biancorossi disputano un gran primo tempo e riescono ad ipotecare i tre punti già prima dell’intervallo. In apertura è un colpo di testa di Montemurro a sfilare pericolosamente sul fondo, ma gli ospiti rispondono immediatamente con una conclusione insidiosa da fuori area di La Forgia che sorvola la traversa. D’Anna ci prova su punizione, ma la mira non è precisa e, dopo un gol annullato, al 26′ è Santaniello a portare in vantaggio i padroni di casa. Il raddoppio murgiano giunge al 36′ ad opera di Montemurro. Nella ripresa Amendola sfiora il palo e non riesce ad accorciare le distanze, ma per i foggiani le cose si complicano al 20′ quando capitan De Giosa rimedia un rosso diretto lasciando la squadra in inferiorità numerica. Il nuovo entrato Falco prova a rendersi pericoloso, ma ormai il match non ha più nulla da dire e, dopo 5 minuti di recupero, l’arbitro decreta la fine delle ostilità. Con questi tre punti la formazione di mister Ginestra approfitta dello scivolone interno del Cerignola e lo scavalca in classifica piazzandosi al terzo posto a quota 42. Nel prossimo turno gli altamurani giocheranno un autentico spareggio a Cava de’ Tirreni contro la seconda in graduatoria distante solo una lunghezza.

Francavilla-Gravina: l'esultanza murgiana dopo il pareggio
Francavilla-Gravina: l’esultanza murgiana dopo il pareggio

Pareggio per 1-1 del Gravina a Francavilla in Sinni con i murgiani protagonisti di una prova gagliarda e sfortunata. Nel primo tempo, dopo aver rischiato la capitolazione con due inzuccate insidiose di Marino, la squadra di mister Deleonardis colpisce un palo clamoroso con un diagonale rasoterra mancino di Molinari su assist di Caruso. Proprio nel momento migliore ospite, alla mezz’ora sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Zappacosta che di piatto destro coglie l’angolino alla sinistra di Loliva. Prima dell’intervallo è Ionut a sprecare l’opportunità di pareggiare spedendo al lato da posizione defilata. Nel secondo tempo Gava e Gargiulo rilevano rispettivamente Chiaradia e Fanelli e al quarto d’ora i gialloblù continuano a recriminare contro la cattiva sorte: Balzano centra la traversa su punizione ed è poi il palo a dire di no al centrocampista sul susseguente corner. Molinari colpisce il quarto legno della giornata con una spettacolare mezza rovesciata su cross di Mbida, ma al 37’ l’attaccante argentino aggiusta la mira e fa finalmente secco Alvigini regalando il tanto sospirato e meritato 1-1 alla propria squadra. Nella prossima giornata il Gravina ospiterà il San Severo e con la zona play off distante sole 4 lunghezze, è d’obbligo cercare la vittoria contro i giallogranata.

Resta ancora a mani vuote lo Sporting Fulgor Molfetta che al “Raffaele Capasso” di San Sebastiano Al Vesuvio (gara giocata a porte chiuse) rimedia la quindicesima sconfitta stagionale. A firmare la vittoria dei campani sono la doppietta di Pisani nel primo tempo e il gol di Marzullo alla mezz’ora della ripresa. I biancorossi restano ultimi a 9 punti e domenica prossima ospiteranno la Sarnese.

serie_D
CAMPIONATO DI SERIE D (Girone H) – 20a GIORNATA
 
RISULTATI
Aversa N. Cavese 1-3  
Francavilla Gravina 1-1  
Frattese Az Picerno 0-2  
C.Pomigliano S.F.Molfetta 3-0  
Potenza Turris 3-1  
San Severo Nardò 2-3  
Pol.Sarnese Taranto 2-3  
T.Altamura Manfredonia 2-0  
A.Cerignola Gragnano 0-2  
CLASSIFICA
Potenza 49
Cavese 45
T.Altamura 44
A.Cerignola 42
Taranto 38
Gravina 34
Az Picerno 33
Nardò 33
C.Pomigliano 24
Gragnano 23
Pol.Sarnese 22
San Severo 18
Francavilla 18
Turris (-4) 17
Frattese 14
Aversa N. 13
Manfredonia (-2) 12
S.F.Molfetta 9
PROSSIMO TURNO
Az Picerno Francavilla  
Cavese T.Altamura  
Gragnano Aversa N.  
Gravina San Severo  
Manfredonia Potenza  
Nardò C.Pomigliano  
S.F.Molfetta Pol.Sarnese  
Taranto A.Cerignola  
Turris Frattese  

 






About Tommaso Di Lernia 242 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*