Longo: “Ci è mancato il cinismo del Bari. La sconfitta non è figlia della presunzione”

Le parole del tecnico ciociaro al termine della sfida del 'San Nicola'


Share

BARI – Al termine della sfida del ‘San Nicola’, mister Moreno Longo analizza così la sconfitta del suo Frosinone: “Oggi ci è mancato il cinismo del Bari, oggi la mia squadra ha fatto la prestazione che doveva. I pugliesi tuttavia hanno dato qualcosina in più sotto l’aspetto dell’agonismo, hanno cercato prima di tutto di non perdere. Il tiro di Galano, poi, è nato da un calcio d’angolo figlio della ripartenza dei biancorossi. La sconfitta non è figlia di mancanze caratteriali”.

Elogi per il Bari: “Conosco la forza dell’organico del Bari. Come organico, per me, poteva puntare alla promozione diretta. I miei ragazzi non hanno peccato di presunzione, dopo 16 partite ci sta perdere”.






About Domenico Brandonisio 2272 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*