Bari, è +1 rispetto al girone d’andata. Puglia tabù per il Frosinone. Kozak-gol dopo più di 4 anni!

Numeri e curiosità sulla sfida del 'San Nicola'


Share

Nonostante le due brutte sconfitte contro Empoli e Venezia, il Bari vanta un inizio di girone di ritorno migliore rispetto alle prime 4 giornate dell’andata. Grazie alla vittoria contro il Frosinone ed al pareggio di Cesena, i galletti hanno raccolto 4 punti: un girone fa Grosso era fermo a quota 3 (successo coi romagnoli, poi tris di sconfitte).

La terra di Bari per il Frosinone è un vero e proprio tabù. In 10 confronti totali in Puglia tra Serie B, C e D, i ciociari hanno raccolto 1 pareggio e 9 sconfitte. Appena 4 i gol fatti, 20 quelli subiti. Stop alla lunga striscia di 16 risultati utili consecutivi in questa Serie B.

Sempre grazie alla vittoria contro il Frosinone, il Bari recupera un primato (in compagnia coi ciociari): 28 punti raccolti in casa, nessun’altra delle restanti 20 formazioni di B ha fatto di meglio. Insegue a quota 27 l’Empoli.

Kozak, gioia del gol dopo un’eternità.
L’ultima marcatura del ceco risale a quasi 4 anni e 2 mesi fa: il 21 dicembre 2013 si giocava Stoke City-Aston Villa. La sua rete al 66′ permise ai Villans di pareggiare momentaneamente i conti, ma non di evitare la sconfitta finale ad opera dei Potters (2-1). Anche per questo, stavolta, il sapore della rete ha un sapore molto dolce…






About Domenico Brandonisio 2214 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*