Grosso: “Contro la Cremonese voglio la determinazione di sabato scorso. Kozak? Riconfermato”

Le parole del tecnico biancorosso alla vigilia della sfida contro la Cremonese


Share

BARI – Obiettivo continuità. Lo ricerca il Bari dopo il successo interno contro il Frosinone. La squadra biancorossa domani affronterà la Cremonese allo ‘Zini’. Un altro scontro diretto in ottica playoff. Mister Fabio Grosso spiega in conferenza stampa: “Veniamo da una bella prestazione contro la prima della classe, il Frosinone. Ma sappiamo bene quel che ora bisogna fare. Inutile dire che contro la Cremonese mi aspetto lo stesso coraggio, carattere e determinazione. Servirà anche spensieratezza. La Cremonese? L’abbiamo già affrontata due volte, ma nel tempo ha un gruppo che ha dimostrato di avere continuità. Può avere un ruolo importante in questo campionato. I grigiorossi, poi, hanno incassato poche sconfitte ed in casa si sono fatti rispettare. Noi come loro abbiamo lo stesso obiettivo, vedremo chi avrà più fame. La speranza è quella di tornare a casa con un risultato positivo”.

Ecco il punto su indisponibilità, Anderson e formazione: “Oltre allo squalificato Basha, mancheranno Cissé, Cassani, Morleo, Salzano e Conti. Il primo sta recuperando dall’infortunio che ha accusato, l’ultimo portiere elencato darà manforte alla Primavera. Gli altri sono tutti a disposizione. Mi aspetto una squadra in crescita e propositiva, oltre che grande collaborazione tra tutti i reparti. Esprimere gioco cosi è più facile. Anderson in avanti? Ha dimostrato di potersela cavare anche in questo ruolo, non sarà mai un limite quello di poter occupare varie posizioni del campo. Ha recuperato l’intensità degli inizi, è merito suo. Non è stato facile mantenere la concentrazioni con tutte le voci di mercato sul suo conto, per questo ho voluto farlo riposare. Ora è tutto nostro. Ha voglia di fare, è molto importante. Chi a centrocampo al posto di Basha? Non ho ancora deciso, ma chi scenderà in campo saprà benissimo cosa fare. Posso contare su elementi di qualità”.

Kozak, infine, sarà riconfermato in avanti: “E’ un grandissimo professionista con qualità tecniche ed umane. Vuole lavorare tantissimo per tornare, nel tempo, quello che già è stato. Domani penso tornerà in campo da titolare”.






About Domenico Brandonisio 1878 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*