La Fc Bari 1908 è il primo club italiano ad aderire alla LFE.

Primo caso di acquisizione di titoli da parte dei tifosi


Share

Si chiama LFE un acronimo che sta per London Football Exchange, una vera e propria borsa valori che offre la possibilità ai supporters di acquistare quote di società calcistiche costituite su blockchain.

Tutto questo sarà costruito sulle reti Stellar e Ripple, capaci di supportare 1500 transizioni al secondo.

Il partner dello studio legale internazionale CMS in un’intervista raccolta dal sito finextra.com ha dichiarato: “Avendo lavorato con LFE per lancia-rene la piattaforma, è soddisfacente vedere che i club di calcio inizino ad abbracciare il modello LFE. Sono sicuro che molti altre società seguiranno l’esempio dell’FC Bari nel riconoscere l’opportunità che LFE può rappresentare per i club e per i fan “.

A parlare inoltre è stato il Charles Pittar, CEO aziendale della London Football Exchange il quale ha affermato: “Saremo lieti di dare il benvenuto all’FC Bari al LFE. Questo dimostra come da un lato la piattaforma LFE può avvantaggiare le opzioni di finanziamento dei club dall’altro può coinvolgere i fan nel gioco. Applaudiamo l’alta dirigenza lungimirante di questo storico club che merita molto credito per aver abbracciato questo nuovo rivoluzionario modello di finanza e coinvolgimento nel calcio.

Le prole del presidente biancorosso Cosmo Antonio Giancaspro sono state: “Non vediamo l’ora di sviluppare questo rapporto e di essere uno dei primi club al mondo ad approfittare di questa tecnologia rivoluzionaria, considerando che FC Bari è un club con una storia ricca, i nostri fan sono la nostra linfa vitale e lo vediamo come un modo di restituire loro e premiare la loro fedeltà.






About Andrea Giotta 1016 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*