Ternana, De Canio: “Bari? Come il Frosinone. In passato ho potuto allenare i galletti”

Le parole del tecnico rossoverde


Share

Alla vigilia del match del ‘Liberati’, mister De Canio presenta così i galletti, avversari di domani: “Il Bari? Hanno una rosa – riporta ternananews.it – che gli permette di modificare molte soluzioni all’interno dello stesso meccanismo. Ci sono momenti in cui devi proporti e altri in cui devi limitare l’avversario. Per il livello dell’avversario dovremo avere una soglia dell’attenzione altissimo. Sono stato vicino ad allenarlo, sarà una partita importante. Non è un derby per me, in termini di qualità insieme al Frosinone sono la squadra più forte del campionato”.

Cosa può dare De Canio alla Ternana?
“Due giorni sono veramente pochi, se non ci sono riusciti per molti mesi i miei predecessori sicuramente non sarà facile. Non sono un presuntuoso, ma nella testa dei calciatori possono scattare dei meccanismi che possono modificare il loro comportamento, l’attenzione e la determinazione. Miracolo salvezza? In queste 16 partite dobbiamo avere anche un pizzico di fortuna e i ragazzi devono tirare fuori tutto quello che hanno. Attraverso i prossimi allenamenti penso di poter dare qualcosa a livello di identità”.






About Domenico Brandonisio 2149 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*