Metodi per il rimborso e il riutilizzo dei tagliandi della gara Avellino – Bari

Info utili circa i tagliandi della sfida rinviata contro l'Avellino



L’Avellino, tramite una nota ufficiale diramata sul suo sito ufficiale, ha comunicato la procedura di rimborso e riutilizzo dei tagliandi relativa alla sfida con il Bari, rinviata a causa della tragica scomparsa dell’ex capitano della Fiorentina Davide Astori. I biglietti emessi in occasione di Avellino-Bari del 4 marzo 2018 saranno ritenuti validi per l’accesso alla partita in programma il 2 Aprile. All’ingresso dello stadio avellinese sarà dunque sufficiente ripresentare lo stesso biglietto .
Tutti coloro che volessero richiedere il rimborso del costo del biglietto dovranno recarsi esclusivamente presso lo stesso punto vendita dove sono stati precedentemente acquistati i tagliandi, presentando il biglietto in originale, negli orari di apertura degli stessi, a partire da giovedì 15 marzo ed entro mercoledì 28 marzo. Il rimborso non riguarderà eventuali costi di diritti di prevendita.
Se si volesse sostituire il tagliando acquistato con un biglietto relativo ad altre partite casalinghe del campionato in corso, si potrà farlo consegnando, questa procedura però solo alla biglietteria dello stadio, il biglietto acquistato per la partita contro il Bari e ritirando un buono da convertire in un valido e pari titolo di accesso, nella settimana precedente alla gara alla quale si vuole assistere.






About Andrea Giotta 1016 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*