Brienza: “Noi delusi e rammaricati. Non so dire se la sosta ha influito sulla poca lucidità nel primo tempo”

Le parole del numero 10 biancorosso dopo la sfida con la Pro Vercelli


Share
Ciccio Brienza
Ciccio Brienza

BARI – Al suo secondo goal in campionato dopo quello siglato lo scorso novembre contro il Pescara, Franco Brienza è tornato a lasciare il segno questo pomeriggio ai danni della Pro Vercelli, anche se i piemontesi sono stati bravi a riacciuffare il pari in pieno recupero. Visibilmente deluso dal risultato maturato in campo, queste le impressioni dell’ex Atalanta ai microfoni dei giornalisti: ” Sicuramente avremmo potuto gestire meglio il vantaggio sebbene quella che avevamo difronte era una squadra che corre molto, noi nel finale ci siamo abbassati molto e loro ci hanno punito. Sul risultato mi sentirei di dire che il 2 a 2 è giusto, noi non siamo stati brillanti nel primo tempo, nel secondo ci siamo rifatti tanto da ribaltare il risultato , tuttaviac’è comunque il rammarico e la delusione di aver buttato via due punti che ci avrebbero consentito di salire ancora di più in classifica, con due gare da recuperare, ora dobbiamo subito voltare pagina e ripartire”.

Chiamato a parlare delle sue condizioni fisiche, ecco che il classe ’79 ha detto: “Adesso sto abbastanza bene, seppure abbia avuto dei problemi fisici che mi hanno tenuto fermo una decina di giorni, ma con il lavoro e l’allenamento ho recuperato bene”. Riguardo il tour de forces che attende i galletti e la sosta di due gare queste le parole del numero 10 barese: “Siamo consapevoli di  dover affrontare 11 gare di qui fino all’inizio di  maggio, ma la nostra rosa è ampia e variegata e  questo sicuramente ci aiuterà nel cammino. Non so dire se lo stop forzato ha inciso sulla mancata lucidità nella prima frazione, ma sicuramente quando ti prepari ad affrontare una sfida e poi questa non viene disputata si incorre in alcuni problemi,  poi noi venivamo da due vittorie consecutive ed eravamo molto motivati, avremmo voluto dare continuità alle nostre prestazioni, purtroppo così non è stato a causa della sosta. Tutta la squadra ha un unico obiettivo, quello di giocare e dare il massimo di qui fino alla fine della stagione per centrare il più alto obiettivo possibile”.

Dichiarazioni raccolte dai nostri inviati al “San Nicola” di Bari.






About Andrea Giotta 1015 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*