Giudice Sportivo: Coppolaro del Brescia e Mignanelli dell’Ascoli saltano la gara contro i galletti

I provvedimenti del Giudice Sportivo dopo l'appena conclusa giornata di campionato cadetto


Share

In data odierna sono state resi noti, tramite un comunicato ufficiale apparso sul portale della Lega B, i provvedimenti del Giudice Sportivo relativi alla giornata di campionato cadetto appena trascorsa.

A saltare il prossimo turno tra gli altri sarà il calciatore bresciano Coppolaro, che dunque non sarà del match in programma sabato sera prossimo al “San Nicola” contro il Bari. Oltre al lombardo sono undici i calciatori che dovranno fermarsi per un turno:Pesce (Cremonese), Golubovic (Novara), Signori (Ternana), Cerri (Perugia), Coppolaro (Brescia), Dionisi (Frosinone), Donkor e Laribi (Cesena), Volta (Perugia), Zajc (Empoli).
inflitti due stop all’ascolano Mignanelli, “per aver riferito ad un assistente espressioni ingiuriose” .
Sempre in casa Ascoli, prossimo avversario in trasferta dei galletti, è stato inibito a svolgere ogni attività in seno alla F.I.G.C., a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 10 maggio 2018, il da Cristiano Giaretta al quale stata inflitta un’ammenda del valore di euro 3000 “per avere, – si legge sul comunicato – al termine del primo tempo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un Assistente”.






About Andrea Giotta 910 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*