SERIE C – Il Monopoli cade a Castellamare: vince la Juve Stabia 2-1. LA GIORNATA

Biancoverdi al quinto posto con 48 punti, non basta il gol di Salvemini


Share

La corsa del Monopoli verso i playoff conosce una timida battuta d’arresto. La formazione guidata da Beppe Scienza viene sconfitta al ‘Menti’ dalla Juve Stabia per 2-1: decisivi, come nel confronto dell’andata, gli attaccanti Canotto e Simeri. Il gol biancoverde di Salvemini siglato al 46′ del primo tempo era valso il momentaneo pareggio. L’attaccante numero 7 sale a quota 8 reti in campionato (5 con l’Akragas, due col Monopoli).

Il primo vantaggio stabiese matura al 34′: cross dell’ex Viola in area e piatto formidabile di Simeri. I baresi al 46′ del primo tempo vanno sull’1-1 grazie ad un buon inserimento in area del sopra citato attaccante nativo di Andria. Un punteggio meritato dopo 30 minuti di buon calcio, prima della doccia fredda giunta nella ripresa ed al 52′: contropiede di Strefezza ed assist per Canotto che non sbaglia.

lega_pro
CAMPIONATO DI SERIE C (Girone C) – 35a GIORNATA
 
RISULTATI
Akragas Catania 1-3  
Bisceglie Reggina 1-2  
Catanzaro Siracusa 1-0  
J.Stabia Monopoli 2-1  
Lecce R.Fondi 2-0  
Trapani F.Andria 1-1  
Rende Casertana 0-1  
V.Francavilla Matera 2-2  
S.Leonzio Cosenza 1-1  
Riposa: Paganese
CLASSIFICA
Lecce 71
Catania 67
Trapani 64
J.Stabia 50
Monopoli 48
Cosenza 48
Rende 46
Matera (-3) 46
Siracusa (-4) 44
Casertana 44
V.Francavilla 43
S.Leonzio 42
Catanzaro 40
Bisceglie 38
Reggina 36
F.Andria (-3) 36
Paganese 32
R.Fondi 26
Akragas (-5) 10
PROSSIMO TURNO
Cosenza Rende  
Paganese S.Leonzio  
R.Fondi Catanzaro  
Siracusa Bisceglie  
Casertana J.Stabia  
Reggina Akragas  
F.Andria Matera  
Monopoli V.Francavilla  
Catania Trapani  
Riposa: Lecce

 






About Redazione barinelpallone 1900 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*