Maggio 1941, i biancorossi, quasi tutti militari, non hanno il permesso per giocare, il Novara vince a tavolino

Episodio curioso tra biancorossi e piemontesi agli inizi degli anni '40


Share

Siamo nel maggio del 1941 il Bari ha da poco terminato il campionato di serie A concludendo la stagione sportiva all’ultima posizione con soli 17 punti e 84 reti al passivo. L’11 maggio è in programma allo stadio “Della Vittoria” di Bari l’incontro valevole per i sedicesimi di Coppa Italia tra i biancorossi e il Novara. La sfida non venne disputata per la  mancata concessione dei permessi ai calciatori baresi che erano quasi tutti impegnati nel servizio militare. La partita venne dunque persa a tavolino dal Bari per due a zero a conclusione di una stagione  non certo indimenticabile.






About Andrea Giotta 1007 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*