GdM – Bari, c’è il giallo delle F24. L’avv. Grassani: “Società rispettata, eventuali sanzioni nel prossimo torneo”

Il difensore del Bari inoltre aggiunge: "Playoff non a rischio slittamento"


Share

La notizia nuova è che il Tribunale Federale Nazionale ha accolto l’istanza della Procura Federale: ovvero acquisire gli atti del procedimento, il saldo del conto corrente bancario dedicato alla FC Bari 1908 alla data 16.03.2018. Questo – come riferisce ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’ – emerge al termine dell’udienza svoltasi ieri a Roma circa l’eventuale penalizzazione del club biancorosso. Giallo sugli F24: il club avrebbe utilizzato un modulo nei tempi previsti, per poi revocare ed utilizzare lo stesso per documentare il pagamento.

Tuttavia resta positivo il commento sulla vicenda da parte dell’avvocato Grassani: “Il Tribunale – dichiara il diretto interessato al quotidiano barese – ha riconosciuto il diritto alla difesa al Bari concedendo 15 giorni di rinvio: in tal senso la società è stata rispettata, anche se restiamo convinti dell’assoluta estraneità del club ai fatti contestati”.

Non sarebbe a rischio il calendario dei playoff: “La pena deve essere afflittiva. Perciò, non essendoci i tempi per concludere il procedimento in termini confacenti alle esigenze del campionato, l’eventuale sanzione, che continuo comunque ad escludere, dovrebbe produrre effetti sulla prossima stagione”.






About Redazione barinelpallone 2063 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*