CdM – Abodi: “Demolire e ricostruire lo stadio aiuterebbe. Giancaspro indagato? Si va avanti”

Le parole del numero uno dell'istituto di credito sportivo


Share

Intervistato dai colleghi del ‘Corriere del Mezzogiorno’, il presidente dell’istituto di credito sportivo Andrea Abodi esprime fiducia sulla questione ‘San Nicola’. Si va avanti anche al netto delle vicende extra-calcistiche che riguardano da vicino il presidente Cosmo Antonio Giancaspro: “Ci sono delle indagini, quindi ci atteniamo ai fatti. I contorni dell’iniziativa giudiziaria, al momento, non sembrano aver assunto carattere patologico. Andiamo avanti”.

Sul futuro dello stadio, ecco il suo suggerimento: “Poter demolire e ricostruire consentirebbe non solo di risparmiare 30 milioni, ma dei accrescere i vantaggi in termini di maggiori ricavi”.






About Domenico Brandonisio 2224 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*