Venezia, comunicato della società: “Ennesimo autogoal, il deferimento del Bari era noto da due mesi”

Il duro comunicato del club veneto circa il caso Bari


Share

Il Venezia Calcio tramite una nota ufficiale apparsa sul portale della società veneta, ha espresso il proprio punto di vista circa il rinvio dei playoff che vedono coinvolta anche la compagine veneziana.

La decisione di far slittare i playoff due giorni prima dal loro inizio – si legge su veneziafc.club – è assolutamente assurda, il Cittadella ha tutti i diritti di sentirsi leso mentre il deferimento del Bari era noto già due mesi addietro, sapendo che qualsiasi decisione sul Bari avrebbe avuto un impatto sulla classifica finale e sull’inizio dei playoff, questa decisione, in qualsiasi scenario sano e professionale, doveva essere presa prima del termine della regular season. Questa decisioni oltre ad avere un forte impatto sulla preparazione e sui programmi dei calciatori influisce anche per quanto riguarda l’organizzazione dei tifosi che dovranno in alcuni casi essere rimborsati e in altri ripianificare i loro programmi per seguire la propria squadra.Siamo – si conclude il comunicato – braccio a braccio con i nostri fratelli e le nostre sorelle che hanno messo cuore, anima, tempo e denaro in questo sport e in questo paese che tanto amiamo e nonostante gli eventi di oggi noi del Venezia FC crediamo nel futuro del calcio italiano, se trattato con il rispetto che merita e portato avanti seguendo i principi della correttezza.






About Andrea Giotta 1013 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

2 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*