Parola ai tifosi, parlano i Bulldog: “Stanchi di teatrini e giochi di potere, noi pronti a scendere in piazza”

La voce dei tifosi in merito alla questione societaria


Share

Il Bulldog Bari, gruppo storico della tifoseria biancorossa nato nel 1991, ha diramato un comunicato in cui si esprime la stanchezza da parte degli stessi tifosi che scrivono, di assistere a situazioni societarie poco chiare e il desiderio di fare chiarezza circa il futuro del calcio a Bari, premettendo che il supporto e il calore così come non è mai mancato fino ad ora, continuerà a non mancare.
“Vi abbiamo visto, letto ed ascoltato. Oggi, abbiamo deciso di dire basta. Premesso che noi ci saremo sempre , in qualsiasi categoria , non possiamo d’altronde sopportare oltre. Evidentemente, qualcuno non ha ancora compreso o non vuole comprendere che qui si sta scherzando con la nostra passione, con la passione di un’intera città. Qualcuno non ha ancora compreso che non si tratta d’interessi economici o beghe di palazzo ma bensì di ideali. Ideali e valori sui quali abbiamo basato il nostro stile di vita e per i quali siamo pronti a tutto pur di difenderli. Siamo stanchi di questi teatrini e giochi di potere, chi prende il Bari si fa carico di un’intera tifoseria a cui deve rendere conto.
Questo tira e molla ci ha penalizzato durante l’arco della stagione appena conclusa ed in quella precedente. Ed ora rischia di farci sparire dal calcio che conta. Noi siamo stufi, non intendiamo restare ancora a guardare . Il vostro GIOCATTOLO è la nostra VITA.
Chiunque non sia realmente interessato alla nostra passione si faccia da parte altrimenti ne risponderà direttamente a noi. Ci dichiariamo anche pronti a scendere in piazza se ne sarà necessario per farvi sentire la VOCE di una città intera.
Queste nostre parole servano da monito a tutti coloro che usano l’immagine della nostra squadra e della nostra tifoseria per crearsi fama e prestigio.
Questa piazza , questa tifoseria sono pronte a dare tanto se trattate con rispetto e dedizione.
Se così non fosse sappiate che siamo pronti a tutto pur di DIFENDERE LA NOSTRA PASSIONE”.






About Andrea Giotta 1007 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*