De Caro chiede alla FIGC una deroga per far ripartire il nuovo Bari dalla C ma avverte: “Operazione difficilissima”.

Il primo cittadino deciso ad andare avanti per dare un degno futuro calcistico alla propria città dopo il fallimento


Share

Far ripartire il nuovo Bari dalla serie C: è questo l’obiettivo del primo cittadino del capoluogo pugliese, Antonio De Caro, come riporta ‘Telebari’.  Il sindaco ha annunciato di aver inviato una richiesta scritta alla FIGC per chiedere l’ammissione del nuovo club che verrà formato in questi giorni al prossimo campionato di terza serie italiana. “Un’operazione difficilissima ma richiesta in virtù della storia ultracentenaria del club e soprattutto per far ripartire il calcio cittadino da un campionato più consono alla nostra tradizione sportiva e al numero e al calore dei sostenitori biancorossi. Bari non retrocede per le sconfitte sul campo ma è penalizzata da questioni societarie di cui la città e la squadra non sono responsabili. Crediamo poi che la nostra esperienza e la passione sportiva delle migliaia di tifosi baresi possa sostenere il campionato in un momento difficile per la Serie C. Resta chiaro che, anche nel caso in cui la FIGC dovesse respingere la richiesta di deroga, la città sosterrà comunque la squadra.






About Francesco Margiotta 620 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

8 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*