Doronzo a Barimania: “Ancora non riesco a rendermene conto di quello che è successo. Mi addolora molto.”

Le parole del nuovo segretario generale dello Spezia al nostro caporedattore


Share

Intervenuto nel corso della trasmissione ‘Barimania’, da un’idea di Tonio Lucatorto e condotto da Marcello Mancino, l’attuale segretario generale dello Spezia Pietro Doronzo ha detto la sua sul triste fallimento del Bari, scomparso dopo 110 anni di storia: “Sono molto triste per quello che è successo. Sono tante le immagini che mi sono apparse nella mente in questi giorni, tanti ricordi del mio trascorso a Bari. Mi addolora molto, non solo a me ma credo a tutti quelli che hanno amato questa ‘creatura’. ” Alla domanda se avesse conosciuto mai Giancaspro, l’ex ds del Catanzaro ammette: “Mi è capitato di conoscere Giancaspro la sera prima che diventasse il maggior azionista del club biancorosso. Mi chiamò perché voleva affidare a noi la gestione, a me e Guido (Angelozzi, ndr), anche se quest’ultimo non poteva dare una disponibilità immediata perché aveva un contratto in essere. L’ho visto un’altra volta allo stadio e poi basta.”

Sulla sua partenza di qualche anno fa dal capoluogo pugliese Doronzo ha rivelato: “Io avevo un contratto a tempo indeterminato con il Bari ma, siccome non condividevo le scelte della presidenza post Matarrese, ho preferito prendere altre strade perché non volevo rimanere, mi sembrava quasi di ‘rubare’ lo stipendio.”






About Francesco Margiotta 620 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*