Presentata l’iscrizione alla D, ma si spera nella C. Giancaspro lascia il ‘San Nicola’

Le ultime in casa biancorossa


Share

Giorno di novità o, se preferite, atti dovuti in casa Bari. Il primo, fondamentale, riguarda l’iscrizione al prossimo campionato di Serie D: formalizzata la richiesta di partecipazione, anche se allo stesso tempo si spera in una clamorosa ammissione in C. I tempi tecnici sarebbero scaduti da tempo, ma la lunga serie di stravolgimenti ancora in corso nel calcio italiano e lo stesso rinvio dell’inizio del torneo al 2 settembre lasciano aperti dei piccoli spiragli. Il sindaco Decaro nelle prossime ore sarà impegnato in una serie di incontri istituzionali e non solo a sfondo politico. Il primo cittadino barese cercherà di allacciare nuovi contatti in Federcalcio. Sembra ci sia l’appoggio anche di Malagò, presidente del CONI. Sarà battaglia anche per Aurelio De Laurentiis, già alle prese con la prima grande sfida del nuovo corso societario biancorosso.

Da questo pomeriggio, inoltre, il ‘San Nicola’ non è più nelle mani di Giancaspro: consegnate, con ritardo, le chiavi dell’impianto sportivo al Comune di Bari. Per il momento la gestione dello stadio ed i minimi lavori di intervento saranno affidati all’amministrazione di Palazzo di Città.






About Domenico Brandonisio 2218 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

2 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*