Partenza Serie C rinviata al 15 settembre? Irrompe l’AIC rischio sciopero. Il Bari alla finestra…

Ancora caos per l'inizio della serie B e della C


Share
Al San Nicola sarà D o C?

L’Aic minaccia lo sciopero: la serie B potrebbe non partire il prossimo weekend. Sulla ‘Gazzetta dello Sport’ odierna viene reso noto che lunedì ci sarà un vertice tra tutti i capitani del campionato cadetto per discutere circa la possibilità di scioperare per la prima giornata del prossimo campionato di serie B in programma il prossimo 24 agosto per andare contro la decisione del format a 19 squadre e lottare per riavere le solite 22, chiedendo lo sblocco dei ripescaggi. Non solo la B, ma anche per la C si vuole aspettare il prossimo 7 settembre per la decisione definitiva del Coni, con composizione dei calendari rimandati all’8 e possibile partenza fissata al prossimo 15 settembre. Nelle ultime ore dopo il decreto presidenziale dell’ex ministro Franco Frattini, di cui alcune parole riportate dalla Ternana sul proprio sito ufficiale, tra i club richiedenti il ripescaggio si è creato un certo ottimismo. L’ex ministro, tramite il proprio profilo Twitter, ha rassicurato che si agirà secondo le regole e quindi bisognerà fidarsi dell’imparzialità che verrà adottata. Appuntamento, dunque, al 7 Settembre, con la serie B e la serie C con il fiato sospeso. Con le squadre interessate ai ripescaggi e lo stesso Bari di De Laurentiis alla finestra.






About Francesco Margiotta 786 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*