Bari nel Girone I. Ecco le motivazioni del Dipartimento Interregionale.

Ufficiale il collocamento della SSC Bari nel girone appartente a squadre calabresi, campane, siciliane e una lucana


Share

Ufficializzate le composizioni dei gironi del prossimo campionato di serie D. La SSC Bari è stata collocata nel girone I, formato da compagini calabresi, siciliane, quattro campane e una lucana. Una “punizione” troppo grande per i tifosi, che avrebbero voluto seguire in ogni campo i propri colori. Il Dipartimento Interregionale ha motivato la propria decisione tramite un comunicato consultabile sul sito della Lega Nazionale Dilettanti.

Ecco le motivazioni:

Per quanto riguarda Avellino e Bari, rispettivamente inseriti nei gironi G e I, la loro collocazione è stata individuata sulla scorta delle informative ricevute dagli Organismi Nazionali preposti all’ordine pubblico e considerando la loro vicinanza rispetto alle regioni di appartenenza. Per gli stessi motivi, Avellino e Bari, non avrebbero potuto essere collocate nello stesso girone.

Nel girone I, dove comunque si registra la presenza di tre società campane, nello specifico Nocerina, Portici e Turris, necessarie per il completamento dello stesso raggruppamento, si è tenuto conto della disponibilità di impianti di gioco in grado di garantire un maggior livello di sicurezza.






About Francesco Margiotta 776 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

4 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*