Il Bari e la Serie D: storia dei galletti nel campionato, numeri e curiosità

Tutto quello che c'è da sapere sui galletti in Serie D


Share

Si fa ancora fatica ad immaginare un Bari in Serie D, ma questo è quello che la realtà impone. I biancorossi in questa categoria ci sono già stati, anche se molto tempo fa. L’ultima partecipazione risale alla stagione 1953/54: il ritorno in C avvenne al secondo campionato consecutivo tra i dilettanti (l’altro nel 1952/53). Un po’ come adesso, i galletti erano precipitati nel baratro a causa di gestioni societarie molto poco oculate e senza la benché minima programmazione. E se in questo decennio il Bari è passato dalla A alla D in 7 anni, nei primi anni ’50 per finire all’inferno ‘bastarono’ solo 3 anni: doppia retrocessione ed infausto Lodo Barassi. Il ritorno nella massima serie avvenne nel giro di 5 anni (nel 1958/59). Non resta che augurarsi una piacevole ripetizione della storia…

NUMERI, DATI E CURIOSITA’ DEL BARI IN SERIE D

Edizioni disputate: 1952/53 (6°) e 1953/54 (1°)
Recordman di presenze: Cancellieri (54 presenze, attaccante)
Cannoniere storico: Gamberini (23 reti, tutte nel 1953/54; solo 3 presenze l’anno prima)
Bilancio in campionato: 32 vittorie, 17 pareggi, 11 sconfitte, 94 gol fatti e 46 subiti
Record di vittorie: 20 (1953/54)
Minor numero di sconfitte: 2 (1953/54)
Formazioni già affrontate in campionato (27, in grassetto quelle ritrovate nel girone I 18/19): Foggia, Avellino, Colleferro, Frosinone, Trani, Terracina, Campobasso, Chieti, Brindisi, Ostuni, Pescara, Manduria, Benevento, Casertana, Latina, Enna, Reggina, Molfetta, Trapani, Nissena, Marsala, Cosenza, Cerignola, Crotone, Matera, Paolana, Gela.
Altre squadre affrontate: Prato, Cremonese (finali scudetto)
Allenatori: Raffaele Sansone (1952/53) e Francesco Capocasale (1953/54).
Partite totali disputate: 71 (60 in campionato, 11 gare di spareggio).

Girone I, squadre già affrontate: Acireale, Gela, Marsala, Messina, Nocerina, Palmese, Turris
Prima volta contro: Castrovillari, Città di Messina, Cittanovese, Igea Virtus, Locri, Portici, Roccella, Rotonda, Sancataldese, Troina
Trasferta più vicina (distanza km solo andata): Rotonda (224,2 km, 2 ore e 54 minuti di viaggio in auto)
Trasferta più lontana (distanza km solo andata): Marsala (786,8 km, 9 ore e 19 minuti di viaggio)
Allenatore: Giovanni Cornacchini (2018-)
Promozione diretta: 1 (1° posto)
Playoff: dal 2° al 5° posto (4 posti)
Playout: dal 13° al 16° posto
Retrocessione diretta: 17° e 18° posto






About Domenico Brandonisio 2272 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*