Cornacchini: “Fortunato ad allenare questo gruppo, abbiamo margini di miglioramento. Brienza in campo contro il Bitonto”

Il mister biancorosso dopo la gara contro i siciliani



Al suo esordio casalingo sulla panchina del Bari, il condottiero biancorosso Giovanni Cornacchini ha bissato il risultato ottenuto una settimana fa in quel di Messina. Intervenuto in conferenza post gara queste le sue dichiarazioni ai microfoni dei giornalisti: “La Sancataldese nei primi venti minuti ha giocato a viso aperto, noi abbiamo un po’ sofferto, l’impatto non è stato dei più giusti, complice anche il caldo, in corso d’opera ho cambiato qualcosa soprattutto a centrocampo perchè temevo che la squadra diventasse troppo lunga e chi è entrato ha giocato tra le linee e penso i risultati si siano visti.


Non soffrire è quasi impossibile, anche nelle difficoltà il pubblico questo lo ha capito e ci è stato sempre vicino, è un segno di maturità che noi apprezziamo molto.” 

Il goal di Piovanello è il primo di  un under ,classe 2000 il centrocampista è infatti stato prelevato dal Padova. Queste le impressioni del tecnico sul giovane: “È un calciatore con buona prospettive, chi lo ha allenato precedentemente me ne ha parlato benissimo, ha ottime qualità come la forza nelle gambe e piedi buoni e grandi aspettative dovrà adattarsi al suolo perché nasce attaccante, ma sono sicuro non ci saranno problemi. Io ho la fortuna di allenare un gruppo stupendo, tutti i calciatori vorrebbero scendere in campo, ma ahimè si gioca in undici, a parte questo sono sicuro che ognuno troverà il suo spazio. 

Dopo due giornate siamo a punteggio pieno di questo sono contento e spero di non sbandare mai. Questo campionato è molto duro, abbiamo tuttavia margini di miglioramento come il palleggio, dobbiamo gestire meglio la palla in nostro possesso, in due situazioni abbiamo rischiato di subire i colpi dei siciliani, ma conoscendosi meglio queste imperfezioni verranno affinate”. 

Infine due parole su Brienza che sta scontando la squalifica rimediata contro il Cittadella: “Ciccio si sta allenando molto bene, ha bisogno di lavorare e ci darà sicuremante una mano in più. Con il Bitonto in Coppa  Italia esordirà anche lui, mercoledì credo proprio di applicare un turnover”. 





About Andrea Giotta 1016 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*