Cornacchini: “Perdere fa sempre male, dispiace per Floriano. Siamo carichi!”

Il tecnico dei galletti vuol rialzarsi subito dopo l'eliminazione dalla Coppa ad opera del Bitonto


Il tecnico del Bari Giovanni Cornacchini, nella conferenza stampa alla vigilia del match di campionato che si disputerà domani al San Nicola contro la Cittanovese, ha analizzato la sconfitta con il Bitonto subita mercoledì in Coppa e la perdita di un giocatore importante come Roberto Floriano nel finale di gara: “Con il Bitonto potevano fare meglio, non l’abbiamo sottovalutato ma gli episodi hanno fatto la differenza. Siamo carichi per la sfida di domani per metterci immediatamente alle spalle questo stop, perdere fa sempre male ma ti da una carica in più. Non sarà della partita Floriano ma abbiamo valide alternative lì davanti, al suo posto giocherà Bollino. In porta giocherà Marfella, in difesa Di Cesare al fianco di Cacioli con d’Ignazio confermato sulla sinistra.

Cornacchini, infine, ha parlato anche della squadra calabrese e delle difficoltà che nasconde il campionato: “Conosco molti elementi della Cittanovese: Barilaro, per esempio, l’ho allenato ad Ancona. Loro hanno un atteggiamento diverso tra casa e trasferta. Noi abbiamo ampi margini di miglioramento ma in questo campionato chiunque vorrà fare bella figura con noi e non si potranno vincere tutte le partite, inoltre diversi campi sono molto ristretti e quindi nascondono delle insidie: bisognerà saper controllare meglio la velocità delle manovre.





About Francesco Margiotta 793 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*