Micai a Barimania: “Non ci siamo mai accorti di nulla, Giancaspro ci diceva di stare tranquilli.”

Le parole dell'ex portiere biancorosso ai microfoni della trasmissione ideata da Tonio Lucatorto


Share

L’ex portiere biancorosso e attuale estremo difensore della Salernitana, Alessandro Micai, è intervenuto telefonicamente questa sera in diretta alla trasmissione ‘Barimania’, ideata da Tonio Lucatorto e condotta da Marcello Mancino. Il giocatore classe ’93 ha parlato dei momenti antecedenti la sfida contro il Cittadella della scorsa stagione, affermando che l’intera squadra non era a conoscenza di quanto stava accadendo alla società barese: “Noi giocatori non ci siamo accorti di nulla , ma siamo tutti al corrente che il Bari ha avuto grossi problemi e che attorno al mondo biancorosso ci sono state difficoltà di qualsiasi tipo. Appena fu inflitta la penalizzazione capimmo che le voci che si sentivano in giro erano vere e la preoccupazione era maggiore. Purtroppo o per fortuna non ne sapevamo niente. Nel periodo successivo alla sentenza è stato come vivere in un incubo: da una parte c’era una voce dall’alto che ci diceva di stare tranquilli e dall’altra ci dicevano che attorno al Bari stava succedendo qualcosa di irreparabile.”

Sul Bari attuale, infine, Micai svela: “Sto seguendo tutte le partite dei galletti, spero in una pronta risalita.”






About Francesco Margiotta 776 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*