D’Ignazio: “Che gioia il goal, lo dedico a mio zio che non c’è più. Questo un gruppo di uomini seri”

Le parole del calciatore dopo la vittoria contro l'Igea


Share

Alla sua prima rete con la maglia del Bari, ha raddoppiato oggi l’attivo biancorosso contro l’Igea Virtus, il centrocampista D’Ignazio ha parlato in occasione della consueta conferenza stampa post gara: “Segnare è stata una grande emozione, non mi capitava da tempo, dedico la rete a mio zio che purtroppo non è più tra noi. Appena ho ricevuto il pallone, nonostante il terreno di gioco non fosse in ottime condizioni, io non ci ho pensato su due volte e ho tirato in porta. Aldilà della marcatura personale, sono stato contento di come i miei compagni siano venuti a festeggiare con me e ad abbracciarmi.
Questa è una squadra super,composta da calciatori che sono soprattuto grandi uomini, molti dei quali essendo alla loro prima esperienza in D si sono immedesimati nella categoria e per noi giovani costituiscono un grande esempio.
Io personalmente sono stato in ritiro dall’inzio appena la dirigenza mi ha offerto Bari non ho esitato ad accettare”.






About Andrea Giotta 1013 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*