Il Bari è una macchina da gol: 0-3 anche a Barcellona e galletti che volano in classifica

Biancorossi sempre più soli al comando della classifica del proprio girone: 13 reti all'attivo, solo 1 subito


Share

Continua a dominare il campionato il Bari di Cornacchini, quarta vittoria consecutiva e squadra a punteggio pieno con 12 punti nel Girone I. Partita iniziata con ritmi lenti, complice anche il gran caldo in terra siciliana. I biancorossi, seguiti da circa 300 tifosi, riescono a sbloccare la partita al 27′ con un siluro da circa 25 metri del terzino D’Ignazio, anche grazie ad una “papera” dell’estremo difensore giallorosso. Primo gol in campionato per il giovane under campano;  dopo Piovanello, dunque, un altro sigillo proveniente dalla cantera. Bari che insiste e trova la rete del raddoppio al 36′: Bolzoni dal limite dell’area di rigore siciliana la piazza alla destra dell’incolpevole Cetrangola.

La ripresa vola via senza particolari sussulti; i “galletti” controllano il match senza rischiare nulla (solo un’occasione per i locali all’81’ con grandissima risposta di Marfella che devia un colpo di testa di Busatta in corner). Il tre a zero per i pugliesi arriva al 90′: su azione da calcio d’angolo Mattera, tutto solo, deposita comodamente il pallone in rete.

Dopo 6′ di recupero concessi dall’arbitro Croce della sezione di Novara, il Bari porta a casa un altro importantissimo successo che lo proietta sempre più al comando della classifica.

Nota: bel gesto da parte dei tifosi di Barcellona Pozzo di Gotto, che all’uscita di Franco Brienza dal campo, hanno lungamente applaudito.

TABELLINO

IGEA VIRTUS (4-3-3): Cetrangelo, Allegra, Selvaggio, Vona, Akrapovic, Gazzè (70′ Dadone), Mancuso, Santapaola (52′ Lancia), Dodaro, Busatta, Miuccio (88′ Mirabile). A disp.: Bucca, Bruno, Grillo, Giambanco, Velardi. All. Mancuso.

BARI (4-3-3): Marfella, Aloisi, Di Cesare, Cacioli, D’Ignazio, Hamlili (66′ Mattera), Bolzoni, Brienza (58′ Feola), Piovanello (48′ Langella), Simeri (82′ Bollino), Neglia (70′ Pozzebon). A disp.: Siaulys, Nannini, Liguori, Turi. All. Cornacchini.

MARCATORI: 27′ D’Ignazio, 37′ Bolzoni, 90′ Mattera

ARBITRO: Croce di Novara (De Cristofaro-Penasso)

CLASSIFICA GIRONE I

BARI 12, Locri 10, Gela 8, Acireale 7, Nocerina 7, Marsala 6, Palmese 6, Sancataldese 6, Turris 4, Roccella 4, Igea Virtus 4, Portici 4, Cittanovese 4, Troina 4, Messina 4, Castrovillari 3, Rotonda 3, Città di Messina 1.






About Francesco Margiotta 624 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*