Bari, non solo Tchato. I galletti già in passato con due arbitri stranieri

Si tratta del turco Garan e dell'austriaco Steiner, quasi sessant'anni fa


Share

Domenica pomeriggio, per la prima volta in tutta la sua storia, il Bari sarà arbitrato da un direttore di gara di colore. Il suo nome è Franck Loic Nana Tchato: di origini camerunensi, appartiene alla sezione di Aprilia.

CURIOSI PRECEDENTI – In passato altri due incontri di campionato dei galletti sono stati diretti da arbitri stranieri. In principio fu il turco Sulhi Garan. Il 16 giugno 1957 i pugliesi, ormai salvi e senza più nulla da chiedere al campionato di Serie B, persero in casa contro il Venezia (0-2). Meglio andarono invece le cose con l’arbitro austriaco Carl Steiner. L’8 febbraio 1959 i biancorossi strapparono un pesante successo in chiave salvezza contro la Roma: 2-1 il risultato finale grazie alle reti di Cappa ed Erba. Si giocò anche in questo caso al ‘Della Vittoria’, ma in Serie A.

(Ha collaborato Nicola Turrisi)






About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*